Visite Articolo:
117

Questa mattina, 8 dicembre, alle 8.08,  una serie di scosse di terremoto sono state avvertite tutte con epicentro la costa marchigiana nel Pesarese. Il sisma, segnalato dall’Ingv tra magnitudo 3 e magnitudo 4, non avrebbe provocato danni. Una decina le scosse registrate a partire dalle 4 del mattino. La più forte, di magnitudo 4 in mare a una profondità di 10 chilometri. L’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) segnala poi una scossa di 2.5 alle ore 6.32, un’altra di 2.26 alle 6.39 e una ulteriore di 2.1 alle 6.42.  Momenti di paura ma fino ad ora non vengono segnalati problemi.