IL GRUPPO SPANO’ INCONTRA NIYO&CO. E APRE IL SESTO SALONE A PIAZZA FIUME

L’inaugurazione l’11 dicembre dalle ore 19:00 a Roma in Via Salaria 25 presso il concept store NIYO&CO.

Il Gruppo Spanò mercoledì 11 dicembre a partire dalle ore 19:00 inaugura un nuovo Salone nella Capitale all’interno del concept store NIYO&CO, presso Via Salaria 25. L’evento si svolge in collaborazione con Simona Lustrissimi Lookmaker e Red Abbigliamento.

“Si tratta dell’apertura del sesto negozio del Gruppo ma anche del primo esperimento di un angolo di bellezza’ dove sarà possibile finalmente curare l’immagine a 360°” – Spiega l’imprenditore Michele Spanò noto hairstylist ed esponente d’avanguardia della Haircouture internazionale.

All’interno del concept storeNIYO&CO, infatti, lo stile partirà dal look delle teste ma si spingerà sino al make-up; le donne avranno la possibilità di sistemare capelli e trucco insieme e non dovranno più scegliere a cosa dare priorità.

“L’idea” – prosegue Michele Spanò – “è quella di una bellezza integrata, di un beauty restyling per lasciarsi coccolare e avvolgere nel benessere più totale ottimizzando i tempi che in un’epoca così frenetica rappresenta il sogno della donna in carriera e di ogni ragazza che vuole sentirsi una vera regina per un giorno”.

ll Gruppo Spanò ha pensato ad un look Total curvy come tendenza per il 2020. Dunque capelli super ricci, luminosi. Teste importanti. I capelli lisci, piatti, asettici, schiacciati sono acqua passata.

Una donna con un look ben strutturato, con una testa riccia, è in grado infatti di evocare un’immagine forte, maestosa che trasmette una grande sicurezza di sé, indispensabile per affrontare al meglio le imprese e gli impegni quotidiani.

Mercoledì’ 11 DICEMBRE

ORE 19:00

VIA SALARIA 25 presso il concept store NIYO&CO

In collaborazione con Simona Lustrissimi Lookmaker e Red Abbigliamento

Venezia 76: a Martone, Gallo, De Tassis, Di Leva, Di Majo, Bigazzi e Gatta il Premio Cinema Campania

La consegna avverrà il 31 agosto alle 13 presso lo spazio dell’Ente dello Spettacolo all’Hotel Excelsior durante la presentazione del Social World Film Festival 2020

Sabato 31 agosto alle ore 13 nello Spazio Ente dello Spettacolo della 76esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia (Sala Tropicana 1 al piano terra dell’Hotel Excelsior di Venezia Lido) verrà consegnato il Premio Cinema Campania 2019 al regista Mario Martone, in corsa per il Leone d’Oro 2019 con “Il sindaco del Rione Sanità”, Piera Detassis, presidente e direttore artistico dei David di Donatello, il pluripremiato direttore della fotografia Luca Bigazzi, gli attori Francesco Di Leva e Massimiliano Gallo protagonisti del film “Il sindaco del Rione Sanità”, Ippolita Di Majo, sceneggiatrice di “Capri-Revolution”, e l’attrice Ester Gatta. Hanno già ritirato il premio a maggio, durante un evento speciale a Cannes, l’attrice Ludovica Nasti e la giornalista Laura Delli Colli, Presidente della Fondazione Cinema per Roma e Presidente dei Nastri d’Argento.

Giunto alla quarta edizione, il Premio Cinema Campania è un riconoscimento alle Istituzioni, aziende, personalità che nel corso dell’anno si sono profuse con il loro lavoro nello sviluppo, nella crescita e nella promozione dell’attività cinematografica ed audiovisiva in Campania.

Durante l’evento il direttore generale del Social World Film Festival Giuseppe Alessio Nuzzo annuncerà i temi, le date, i bandi e le novità dell’edizione 2020, la numero dieci, mostrando in anteprima le immagini più emozionanti della passata edizione tra le letture di cinema internazionale di Stefano Accorsi e il red carpet di Itziar Ituno della “Casa di Carta”, disponibili in realtà virtuale con i visori VR.

Inoltre, sarà conferito il Golden Spike Award a “La vita che ti aspetta” di Ginevra Barboni, vincitore della Città del Cortometraggio, sezione dedicata a giovani registi under 40 del Social World Film Festival in collaborazione con Rai Cinema.

Al termine light buffet a cura di Trippicella di Antonio Di Sieno.

L’ingresso all’evento è consentito a tutti gli accreditati del Festival di Venezia (tutti i badge) o ai possessori degli inviti agli eventi presso l’Hotel Excelsior. Per richiedere un pass di ingresso gratuito all’evento è necessario richiedere l’inserimento in lista, entro e non oltre il 30 agosto, inviando una mail a info@socialfestival.com.

Il Social World Film Festival è organizzato dal Comune di Vico Equense con il contributo della Regione Campania e del Ministero per i Beni e le attività Culturali – Direzione Generale Cinema.

Il Festival è posto sotto l’alto patrocinio del parlamento europeo ed è insignito delle medaglie del presidente della repubblica italiana, del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, e il patrocinio dell’Agenzia Nazionale per i Giovani.

È socio dell’Afic – Associazione Festival Italiani di Cinema, fondatore e membro attivo del Coordinamento Festival Cinematografici della Regione Campania e partecipa ai lavori del Clarcc – Coordinamento Lavoratori Regione Campania Cinema e Audiovisivi.

Il Social World Film Festival è realizzato in collaborazione con: Eles Couture, Pizza a Metro – da Gigino, Rai Cinema Channel, T&D Angeloni – trasporti cinematografici, Sabox-Formaperta, HM make up, Università del Cinema e delle arti dello spettacolo – sedi di Acerra, Caserta, Napoli, Milano, Roma, Paradise Pictures, PM5 Talent, Villa Domi.

Media partner: Radio Marte, Canale 21, CinecittàNews, La rivista del Cinematografo, Red Carpet Magazine.

Cultural partner: Voce di Napoli, La Gazzetta dello Spettacolo, My Dreams, Pragma Magazine, Radio Selfie.

Con l’adesione della Film Commission Regione Campania.

UFFICIO STAMPA | Alessandro Savoia | +39 328 91 59 817 | a.savoia@socialfestival.com

AL VIA LA IV TAPPA DELL’INTERNATIONAL TOUR FILM FEST IL 29 AGOSTO A CERVETERI

Le Associazioni Archeotheatron e Santa Marinella Viva in collaborazione con Civitafilm Commission e con il supporto dell’attore e regista Agostino De Angelis, organizzano la IV Tappa dell’International Tour Film Fest il prossimo 29 agosto a Cerveteri.
Gli obiettivi dell’evento sono quelli di valorizzare il territorio attraverso la diffusione dello stesso nella storia del cinema; in tal senso è stata ritenuta proficua una collaborazione fra istituzioni, enti ed associazioni.

A piazza Santa Maria, nella Sala G. Ruspoli a partire dalle ore 19:00 del 29 agosto, si inaugurerà la mostra cinematografica “Omaggio alla Svezia” dedicata a due icone del cinema svedese e internazionale, quali l’attrice Ingrid Bergman ed il regista Ingmar Bergman.

L’Ambasciata di Svezia con l’organizzazione dell’International Tour Film Festival hanno fortemente voluto l’esposizione, composta da due mostre: “Ingmar Bergman e la sua Eredità nella Moda e nell’Arte”,in cui è predominante la figura emblematica della cinematografia svedese che non smette mai di incuriosire e appassionare come icona di stile e fonte d’ispirazione per la moda contemporanea svedese; e “Ingrid Bergman a S. Marinella” comprendente immagini fotografiche che raccontano la vita dell’attrice a S. Marinella tra il 1950 e il 1957 insieme a Roberto Rossellini, i figli, e i grandi attori hollywodiani ed italiani dell’epoca, quali Gregory Peck, Roch Hudson, Alberto Sordi, Vittorio De Sica e tanti noti registi e produttori dell’epoca.

L’intento dell’evento è quello di avvicinare il grande pubblico alle meraviglie del cinema che ha esaltato e reso famoso anche il nostro territorio. <Festeggeremo il grande cinema attraverso gli occhi dei grandi artisti svedesi sottolineando l’eredità culturale internazionale che ci hanno lasciato queste due grandi icone del cinema internazionale>, ha dichiarato Susanna Tavazzi responsabile comunicazione dell’Ambasciata di Svezia.

Anche Federica Battafarano, Assessore alla Cultura del Comune di Cerveteri, promotore dell’evento, che ha sposato il progetto, dichiara <E’ un vero piacere poter accogliere nel nostro territorio un evento legato al mondo del cinema, considerando quanto Cerveteri e le sue frazioni, siano stati nel tempo anche location d’eccezione per numerosi set cinematografici>

La mostra, sarà inaugurata il 29 agosto alle ore 19 alla presenza di una delegazione dell’Ambasciata di Svezia, delle Autorità locali e degli ospiti d’onore previsti durante la kermesse cinematografica, nella quale saranno esposti anche abiti d’epoca della costumista Teresa Venuto Riccardi e auto d’epoca a cura dell’associazione Circuito Storico di Santa Marinella. Conduce la serata Ombretta Del Monte, fotografo ufficiale Valerio Faccini, videomaker Francesca Baldasseroni.

La mostra rimarrà aperta fino al 1 Settembre con i seguenti orari: dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 21 con ingresso libero.A seguire dopo l’inaugurazione della mostra, alle 20.30 il “Concerto per Ingrid” interamente dedicato al ricordo della Bergman che attraverso i racconti della voce narrante di Rosario Tronnolone e le melodie del soprano Katarina Agorelius accompagnata al pianoforte dal M° Francesco Del Fra ci regalerà emozioni uniche.

La manifestazione gode del patrocinio dei Comuni di Civitavecchia, Santa Marinella, Tolfa, Allumiere e di Enel.

Ufficio Stampa ITFF

Roberta Nardi

Dott.ssarobertanardi@gmail.com

Presentazioni di libri martedì al Tevere Expo: Roberto Luigi Mauri il 18 giugno sarà la voce narrante di “Perso a Los Angeles” di Francesco Apolloni.

L’estate romana al Tevere Expo è sempre più ricca di iniziative. Lungo il Tevere Roma 2019 è un pieno di colori, musica, spettacolo e… Letture. Domani 18 giugno, infatti, fra i vari eventi in calendario, è in programma la presentazione di “Perso a Los Angeles“, un libro di cui è autore l’attore e regista Francesco Apolloni ; alcuni passi del libro saranno interpretati dall’attore Roberto Luigi Mauri, il quale quando era a LA aveva realizzato 4 book trailers per l’amico Francesco allo scopo di far conoscere il romanzo.

Una sinergia che comincia non per gioco e neanche per caso quella tra l’attore Roberto Luigi Mauri ed il regista e attore Francesco Apolloni. Oggi la chiamiamo amicizia ma alla base ha una stima professionale profonda che è andata via via crescendo nel tempo.

I due si conoscono dall’anno 2017 per via di un workshop di recitazione.

E’ nel mese di Giugno 2018 che Roberto Luigi Mauri riceve la telefonata di Francesco Apolloni, il quale lo invita a comprare il suo libro dal titolo ”Perso a Los Angeles”, da poco pubblicato.

Da lì oggi Francesco ha proposto a Roberto di fargli da voce narrante per interpretare di fronte al pubblico del Tevere expo alcuni passaggi del libro, alternati da momenti musicali, interviste e sketch degli Actual.

L’evento il 18 giugno è alle 21.00 e gli incassi delle vendite del libro sono interamente devolute ad istituti sanitari.

GIULIO WILSON IL 1° MARZO APRIRA’ IL CONCERTO DI FRANCESCO GUCCINI A BRESCIA.

Ci siamo. Domani Giulio Wilson cantautore italiano, vincitore del Premio Lauzi 2018, MEI 2017 e BMA Bologna Musica d’Autore, aprirà il Concerto de I Musici di Francesco Guccini a Brescia.

E’ uscito il 18 gennaio il nuovo album del cantautore Giulio Wilson dal titolo “Futuro Remoto” ed il singolo “Modigliani”.

La tournée 2019 si è aperta il 26 gennaio a Torino. Il nuovo Disco di Giulio Wilson è stato presentato alla Stampa il 27 gennaio a Milano.

Il 6 febbraio Giulio ha suonato al Club Tenco a Sanremo ed in altri locali in concomitanza con i giorni dedicati al noto Festival della canzone italiana.

La prossima data in calendario è appunto il 1° marzo a Brescia per l’apertura de I MUSICI di Francesco Guccini.

L’artista fiorentino, oltre che essere musicista polistrumentista (suona pianoforte, chitarra acustica e sax contralto), è anche enologo e vignaiolo biologico indipendente.

Wilson era il nome di suo nonno che nacque lo stesso giorno in cui l’allora presidente degli Stati Uniti Wilson fece visita in Italia.

Giulio Wilson nasce a Firenze nel 1983. Si trasferisce a Milano all’età di 5 anni, studia a Novara per poi ritornare maggiorenne a vivere a Firenze.

Si laurea in Viticoltura ed Enologia presso la Facoltà di Agraria di Firenze e diventa uno dei produttori importanti di vino in Toscana.

Apre Vivanda, un noto ristorante biologico a Firenze.

Scrive musica e testi per altri artisti, numerose le sue collaborazioni artistiche:

Bobby Solo per il quale scrive e duetta nel brano “dove corre il tempo”;

Roberto Piumini, celebre scrittore con il quale firma alcuni testi;

Vinicio Capossela per il quale ha suonato il sassofono contralto durante il tour 2009;

Enzo Iacchetti, primo produttore di Wilson nel 2016;

Vincitore assoluto del Premio Lauzi 2018, conferisce il premio Enrico Ruggeri.

Vincitore del premio speciale MEI MIGLIOR CANTAUTORE 2017, premio consegnato da Giordano Sangiorgi.

Vincitore di “Materiale Resistente 2.0”, evento promosso da MEI con il brano “MIA BELLA CIAO”, premio consegnato al Teatro Masini di Faenza da Giordano Sangiorgi.

Finalista ad Area Sanremo per due anni consecutivi: nel 2017 e nel 2018.

Finalista a Musicultura 2018 e L’isola Non Trovata 2018.

Vincitore assoluto di BMA Bologna Musica D’autore 2017, premio consegnato da Leopoldo Cavalli. Valter Sacripanti è l’attuale produttore artistico, Antonio Laino il suo manager.

Pubblica “FUTURO REMOTO” primo album interamente scritto da Wilson, prodotto da Fonoprint, ritenuto dagli esperti uno delle migliori produzioni artistiche del 2019.

Da Gennaio è in tour in tutta italia nei teatri e club con JM Production.

Domani, il team di Francesco Guccini a Brescia sarà composto da:

Chitarra e Voce, Flanco Biondini

Piano Tastiere, Vince Tempera

Sax, Antonio Maranvolo

Basso, Pierluigi Mingotti

Batteria, Ivano Zanotti

VENERDI 1 MARZO 2019 – ORE 21,00

CINEMA TEATRO GIARDINO – BRENO

Ufficio stampa: Roberta Nardi – dott.ssarobertanardi@gmail.com

Booking: Manuel Clava per JM PRODUCTION – manuel@jmproduction.it

Il cast del film ‘Modalità Aereo’ saluta i suoi fan all’Uci Cinema di Parco Leonardo.

Domenica 24 alle ore 20:00 arrivano all’Uci Cinema di Parco Leonardo Paolo Ruffini, Lillo ed il regista Fausto Brizzi. Ad accoglierli, il padrone di casa Edoardo Caltagirone. 

Il cast del film commedia presenterà in sala Modalità Aereo, ultima acclamata commedia per la regia di Brizzi. 

I fan degli attori comici potranno salutare, abbracciare e farsi selfie prima dell’entrata in sala sul red carpet e photocall allestito per l’occasione nel foyer del cinema. 

Oltre al cast sono già molti gli artisti colleghi Vip che stanno confermando la loro presenza all’invito di Antonio Flamini e Marzia Caltagirone, poltrone prenotate per: Stefano Masciarelli, Alex Partexano, Gianni Franco, Christian Marazziti, Margie Newton, Lucia Stara, Claudia Cavalcanti, Claudio Castana, Guido Roncalli, Saverio Vallone, Giada Benedetti, Manuela Morabito, Cosetta Turco, Rita Rusciano.

Tappa spoltorese al Loft128 per il tour del cantautore fiorentino Giulio Wilson

Il cantautore fiorentino Giulio Wilson sarà in concerto a Spoltore presso il Loft128 domenica 17 febbraio dove presenterà il suo nuovo album “Futuro Remoto”.   

Giulio Wilson sarà accompagnato dai musicisti Marco Confetti, Adriano Arena, Tiziano Pellegrino e Alessio Norelli.

Il moderno locale Rock – dove ferro e legno si sposano con luci soffuse e musica selezionata – è di Alessio Rosi.

E’ uscito il 18 gennaio il nuovo album del cantautore Giulio Wilson dal titolo “FUTURO REMOTO” ed il singolo “Modigliani”

La tournée 2019 si è aperta il 26 gennaio a Torino. Il nuovo Disco di Giulio Wilson è stato presentato alla Stampa il 27 gennaio a Milano .

Il 6 febbraio Giulio ha suonato al Club Tenco a Sanremo e in altri locali e occasioni in concomitanza con i giorni dedicati al noto Festival della canzone italiana.

L’8 febbraio, non appena rientrato, Giulio si è esibito a Prato presso il Wallace ed è stato, come del resto in tutti i suoi live, un grande successo.

Oggi 16 febbraio si esibisce a Potenza, domani 17 febbraio sarà a Pescara.

La successiva tappa di Giulio Wilson sarà il 21 febbraio a Bologna.

Altri locali a Febbraio? Il 22 febbraio sarà la volta di Perugia – Bad King, il 23 febbraio Giulio sarà a a Verona presso il The brothers ed i24 febbraio a Vigevano – Pick wick.

Giulio Wilson nasce a Firenze nel 1983. Si trasferisce a Milano all’età di 5 anni, studia a Novara per poi ritornare maggiorenne a vivere a Firenze.

Si laurea in Viticoltura ed Enologia presso la Facoltà di Agraria di Firenze e diventa uno dei produttori importanti di vino in Toscana.

Apre Vivanda, un noto ristorante biologico a Firenze.

Scrive musica e testi per altri artisti, numerose le sue collaborazioni artistiche:  

Bobby Solo per il quale scrive e duetta nel brano “dove corre il tempo”;

Roberto Piumini, celebre scrittore con il quale firma alcuni testi;

Vinicio Capossela per il quale ha suonato il sassofono contralto durante il tour 2009;

Enzo Iacchetti, primo produttore di Wilson nel 2016;

Vincitore assoluto del Premio Lauzi 2018, conferisce il premio Enrico Ruggeri.

Vincitore del premio speciale MEI MIGLIOR CANTAUTORE 2017, premio consegnato da Giordano Sangiorgi.

Vincitore di “Materiale Resistente 2.0”, evento promosso da MEI con il brano “MIA BELLA CIAO”, premio consegnato al Teatro Masini di Faenza da Giordano Sangiorgi.

Finalista ad Area Sanremo per due anni consecutivi: nel 2017 e nel 2018. 

Finalista a Musicultura 2018 e L’isola Non Trovata 2018.

Vincitore assoluto di BMA Bologna Musica D’autore 2017, premio consegnato da Leopoldo Cavalli.

Valter Sacripanti attuale produttore artistico.

Antonio Laino attuale manager.

Pubblica “FUTURO REMOTO” primo album interamente scritto da Wilson, prodotto da Fonoprint, ritenuto dagli esperti uno delle migliori produzioni artistiche del 2019.

Da Gennaio è in tour in tutta italia nei teatri e club con JM Production.

Ufficio stampa: Roberta Nardi – dott.ssarobertanardi@gmail.com

Booking: Manuel Clava per JM PRODUCTION – manuel@jmproduction.it

Management: Antonio Laino per Prosincro – antonio@prosincro.com +39 3356821192

LA MODA SPOSA DI MARIA LAURENZA ILLUMINA IL BRIDAL WEEKEND A PALAZZO BRANCACCIO

Nella splendida location barocca nel cuore della Capitale, un fine settimana di grandi suggestioni. Un sabato sera dedicato ad un esclusivo bridal fashion show e una domenica riservata alle più importanti wedding planner con brunch, foto e mille sorprese.

Gli eleganti saloni di Palazzo Brancaccio, sono stati teatro dell’evento BRIDAL WEEKEND IN ROME che, sabato 9 e domenica 10 febbraio 2019, ha catalizzato l’attenzione della città.

La collezione Nature, dedicata ad una donna che ama osare, che esalta la femminilità con disegni a sirena capaci di tracciare sinuose silhouette, accostati ad eleganti mantelle o con abiti romantici e moderni, composti da body in pizzo macramè abbinati a gonnelloni di tulle in seta e chiffon, impreziositi da preziosi dettagli floreali in rilievo e ricami in cristallo realizzati a mano.

MICHELE SPANO’ – ANTONELLA SALVUCCI
Ph. Carlo Piersanti

Una donna minimal chic quella interpretata dalla seconda capsule collection, la Elegance, che esalta la semplicità e la raffinatezza femminile di una donna moderna, attuale e sobria, che indossa l’eleganza espressa da un tessuto straordinario come il mikado in seta, capace di valorizzare la fisicità femminile con forme geometriche, gonnelloni principeschi e bustini stretti in vita. 

Una passerella aperta dall’eterea delicatezza degli abiti dedicati alle più piccole protagoniste del matrimonio, che hanno sfilato tra le spose e i modelli della nuovissima collezione sposo che prende il nome di Alexander Katei, figlio della stilista, pensata per esaltare l’essenza e la classe di un uomo elegante e distinto con la personalità per osare, giocando con forme e colori. Ma è la donna la vera musa ispiratrice della sfilata, non solo negli abiti per la sposa ma anche nella collezione moda dedicata alle altre figure femminili che, per un giorno, vogliono indossare abiti unici, capaci di renderle protagoniste, accanto alla sposa, del red carpet ideale del matrimonio. Creazioni di alta moda, colori di tendenza, eleganti ricami, pietre raffinate, tessuti freschi ed eleganti, per donne che amano l’essenziale ma che sono capaci di stupire per un giorno.

GIANMARCO BELLUMORI – ROBERTA NARDI (Abito BAHIA FASHION DI GAETANA TAMBURINI) Ph. Carlo Piersanti

Oltre 500 gli ospiti che hanno assistito a questa indimenticabile sfilata che resterà negli occhi di tutti grazie alle meravigliose immagini fotografiche di Valeria Santoni, alla sapiente regia audio e video di Nico Celano, all’immagine sognante delle splendide modelle, opera di due grandi professionisti della bellezza come la make up artist Sandra Lovisco e il famoso hair stylist Marco Fava, alle scenografiche composizioni floreali di Donatella & Giuliano che hanno impreziosito gli eleganti complementi ed accessori d’arredo di ELE Light, creando una wedding experience coordinata dalla wedding & event planner Anna Chiatto, capace di orchestrare la coralità delle singole voci di questo importantissimo evento dal sapore unico ed indimenticabile, che Palazzo Brancaccio e Maria Laurenza hanno offerto al pubblico ed alla stampa. Impeccabili le hostess di Accademia del Lusso coordinate dalla professoressa e giornalista Mariella Valdiserri. Numerosi i personaggi vip che hanno presenziato all’evento gustando il delizioso cocktail proposto al termine della sfilata dagli chef di Le Voilà Banqueting che gestisce, sotto la conduzione di Andrea Azzarone, questa sontuosa location, proponendo matrimoni unici e raffinatissimi menù. Dopo i numerosi finger food con tartine e canapé, diversi piatti caldi hanno preceduto una fantasia di zuccherose prelibatezze tra le quali le wedding cake di Dolce Alice.

La serata è stata presentata e chiusa dalla giornalista e conduttrice Barbara Castellani, che ha accompagnato la stilista, intervistandola nelle tre sale e raccogliendo insieme a lei il tributo del pubblico.

ISABELL DI RIENZO – ROBERTA NARDI
(Abito BAHIA FASHION DI GAETANA TAMBURINI) Ph. Carlo Piersanti

Presenti all’evento moltissimi personaggi del mondo della Tv, della cultura e dello spettacolo: dalla bellissima Antonella Salvucci al grande hairstylist Michele Spanò, poi Elsy Alparicio, Cesare Deserto, le fotomodelle Isabell Di Rienzo e Daniela Rosati, l’attore Gianmarco Bellumori e ancora il makeup artist Paolo Luciani solo per citarne alcuni. Oltre 500 persone tra pubblico, ospiti e Vip. Insomma un evento a dir poco memorabile.

ROBERTA NARDI – DANIELA ROSATI – Abito BAHIA FASHION DI GAETANA TAMBURINI

E dopo il successo della serata, la domenica di Palazzo Brancaccio è stata dedicata alle più importanti wedding planner italiane, che hanno potuto ammirare ed indossare gli abiti da sposa di Maria Laurenza protagonisti della sfilata, in un tripudio di scatti fotografici al photoboot di Kiosk, stampando decide di foto e condividendo questi momenti attraverso dirette e storie sui loro canali social e su quelli dell’evento, tra sorrisi, giochi e soprese, gustando il delizioso brunch ideato per loro da Dora Letteriello di Le Voilà Banqueting per Palazzo Brancaccio, la spettacolare location che, per due giorni, è stata il centro del mondo del wedding.

Ph. Carlo Piersanti