Ieri Monica Gabetta Tosetti protagonista di un servizio fotografico per Kori Sandals Italy all’Hotel 5 stelle Vista Lago Como

Un nuovo shooting mercoledì 4 dicembre ha visto protagonista la fashion influencer, medico e marketing manager di Tosetti Sposa Monica Gabetta Tosetti.

Stavolta si parla di sandali e scarpe realizzate con pietre preziose come diamanti, zaffiri rosa e troviamo anche oro ed ametista. Il prodotto è destinato ad un mercato anche estero ed il brand si chiama: Kori Sandals Italy. 

Si tratta del primo brand in Italia che offre in questo settore una collezione di accessori così importanti.

Abbiamo chiesto direttamente a Monica qualche informazione e curiosità sul servizio fotografico e sul brand.

Da dove questo nome?

Il nome è stato scelto nell’abbinamento di due iniziali che sarebbero rimaste bene impresse alle persone la KS — Kori Sandals (Italy). La realizzazione avviene a mano ed in Italia e riguarda sia sandali che scarpe con il tacco ambedue impreziosite da gioielli importanti.

Ci dici ancora qualcosa in più sul brand?

Si tratta di un mercato di nicchia; io ho indossato prodotti della linea Luxury della Collezione Kori Sandals Italy, calzature create esclusivamente in Italia, con pelli trattate artigianalmente e in questo caso con un decoro di pietre preziose, un vero gioiello pregiatissimo e personalizzabile. Con la possibilità di staccarlo e utilizzarlo, per esempio, come spilla sull’abito.

Dove si è svolto il photo shoot?

In una location veramente esclusiva. A Como, mia città Natale, l’unico Hotel 5 stelle Superior nel centro di Como è il VISTA LAGO DI COMO (vistalagodicomo.com). Un vero gioiello incastonato nella città ed il fiore all’occhiello del Gruppo LARIOHOTELS.

Qual’è la filosofia dell’azienda?

L’azienda si lascia guidare dalla creatività e dalla fantasia per quanto concerne il disegno. Possono anche proporre qualcosa di unico in collaborazione con il cliente basandosi sulle loro esigenze e preferenze. La loro filosofia si basa sul creare pezzi unici di estrema qualità e made in italy.

Per saperne di più visitate il sito www.korisandalsitaly.com/

MONICA GABETTA TOSETTI E LA SUA B.B. CLINIQUE

Monica Gabetta Tosetti medico, fashion influencer e marketing manager di Tosetti Sposa, inaugura a Como la nuova B.B. Clinique

L’abbiamo incontrata per approfondire il “Programma di bellezza BB“.

Quando ti è venuta l’idea? Come e quando hai iniziato a dare forma al progetto?

Si tratta di un progetto a cui lavoro da più di un anno. Dopo il lancio del mio B.B. Program, che rimanda alle iniziali di una famosissima icona di bellezza, l’indimenticabile Brigitte Bardot, accolto con tantissimo entusiasmo dalle spose e dalle Clienti dell’Atelier Tosetti di proprietà di mio marito, ho deciso di concretizzare e dare lo stesso nome al mio progetto più grande, la B.B. Clinique!

Ci spieghi meglio in che cosa consiste?

E’ un centro di medicina e chirurgia estetica e molto di più! Il mio obiettivo è regalare a tutti coloro che decideranno di affidarsi al mio centro, un vero e proprio trattamento da vip! Non solo seguirò i miei pazienti nei trattamenti estetici con le tecniche ed i macchinari più innovativi ma li guiderò anche nella scelta dei professionisti più adatti e competenti a seconda della necessità e delle richieste! Nella vita c’è sempre da imparare, e per i miei pazienti voglio e cerco sempre il meglio, soprattutto a livello professionale.

Insomma, come si fa ad essere belle? Cinque consigli che darebbe?

Premesso che per ogni paese il concetto di bellezza ideale sia estremamente differente per colore dei capelli, colore degli occhi, misure (seno, vita, fianchi), addirittura per acconciatura e scelta di scarpe o manicure, ci sono a mio parere 5 consigli di bellezza fondamentali:

1) SORRIDI. Un atteggiamento positivo e rilassato ti renderà, infatti, più attraente. Se poi avrai l’accortezza di sottolineare il tuo bellissimo sorriso con un rossetto o un gloss, ancora meglio!

2) CURA IL TUO ASPETTO. Belli si nasce, ma curati si diventa.  Affidereste il vostro patrimonio ad uno che si presenta disordinato e sgualcito? Ecco qui è la stessa cosa!

3) ENERGIA! Le persone più attraenti sono quelle che vivono con passione, cioè hanno una direzione, degli obiettivi. Non puoi essere una persona interessante se non hai degli interessi! La passione è contagiosa. E’ quella fiamma negli occhi che illumina lo sguardo, che fa vibrare il corpo.

4) COLORE! I colori rappresentano un elemento vitale capace di suscitare reazioni psicofisiche primordiali: sono musica e come questa possono essere classici, romantici, jazz, rock, e raccontarci l’energia delle persone e del mondo, le loro cadute e le loro rinascite. Possono essere sensuali e o cupi e freddi.

5) ESCI DALLA TUA ZONA COMFORT! Questa è la zona dove ci sentiamo tranquilli e al sicuro. Tendiamo a fare le stesse scelte e a non cambiare nulla, nella nostra vita ma anche nel nostro abbigliamento. Non riuscire più a modificare il proprio abbigliamento, a provare qualcosa di nuovo, nasconde un problema più profondo di quello che si vede in superficie. Insomma, nasconde in un certo senso la difficoltà all’adattamento.

Per restare sempre aggiornati sulle attività di Monica:

Www.monicagabettatosetti.it

Www.monicagabetta.com

Www.tosettisposa.it

Tosetti con la Solidarietà in passerella

Undici il numero delle meravigliose creazioni firmate Tosetti che hanno incantato il pubblico all’evento “La Solidarietà sfila in passerella” che si è tenuto lo scorso mese allo Stendhal di Oggiono, in Brianza, e che è stato organizzato dalla Fabio Sassi Onlus.

All’evento giunto alla seconda edizione ha fatto da regina e protagonista la beneficenza per l’associazione “Fabio Sassi” giunta al suo trentesimo anno di vita. Albino Garavaglia, presidente dell’associazione ha aperto la serata e ha ripercorso la nascita della fondazione.

Nella spettacolare location che ha ospitato la kermesse, davanti al suggestivo panorama dello splendido lago di Annone, Monica Gabetta Tosetti ha “sposato” la solidarietà e ha portato in passerella 11 favolosi modelli della sua collezione: 5 abiti da cocktail 3 haute couture ed infine 3 vestiti da sposa.

Emozioni, spettacolo, interventi musicali e artistici ma soprattutto moda e manifestazioni d’arte hanno regalato ad ospiti e pubblico una serata davvero indimenticabile. L’appuntamento è per il prossimo anno nello stesso luogo e siamo già impazienti di vedere la prossima collezione Tosetti.

Monica Gabetta Tosetti, la presentazione nella Capitale della Collezione By Nicole e una nuova sinergia all’orizzonte

Monica, bentrovata. Poco tempo fa siamo rimasti incuriositi da una tua recente partecipazione nella Capitale. La terza settimana di marzo, infatti, ti abbiamo visto a Roma alle prese con una sfilata di gran rilevo, in occasione della presentazione della nuova collezione By Nicole. E poi sappiamo che è in atto una nuova collaborazione, una vera e propria sinergia tra Tosetti Sposa e Nicole Fashion Group.

Quali sono intanto i caratteri preminenti e quali i colori dominanti per il 2020? Che ruolo nello specifico hai rivestito nella Capitale?

I colori predominanti anche per il 2020 saranno ancora il colore naturale della seta ed il rosa cipria…Affiancati dal nude!

Il mio ruolo era di buyer (ma anche blogger) ed infatti dal mese di aprile l’atelier Tosetti Spose di Como diventa Best Partner di Nicole Fashion Group, unico in città e nella provincia comasca, che sarà un punto vendita privilegiato delle Collezioni 2020 della Maison, con tutti i suoi marchi: Alessandra Rinaudo, Nicole Spose, Jolies, Colette, Romance, oltre a Pronovias e St. Patrick.


Che sensazioni ti ha lasciato l’evento nel complesso?

Mi ha lasciato sensazioni favolose! La sfilata di Nicole Spose a Palazzo dei Congressi di Roma è stata davvero emozionante, un catwalk che ha raccontato il percorso di Nicole, la primogenita della stilista Alessandra Rinaudo, in una narrazione di eccellenza tutta italiana; bellezza e professionalità allo stato puro, a partire dal video che ha aperto il fashion show con la visione di una Nicole ‘bambina’, che si muove fra il profumo di gesso e borotalco, e il ticchettio regolare delle macchine da cucire, per arrivare a una storia che sa di magia nella quale ci ritroviamo da sempre.

Gli abiti erano splendidi ed è stato memorabile il finale della sfilata; mi è sembrato di vedere tre generazioni susseguirsi e…Soprattutto mi è sembrato proprio di vedere il sogno italiano avverarsi.
‘Un sogno italiano’, infatti, è quello di Alessandra Rinaudo e della figlia Nicole che si muove fra bridal outfit dalle linee Fifties con gli scolli omerali che sottolineano le spalle, le maniche a sbuffo che sembrano ali, il punto vita disegnato da cinture metalliche, le divertenti mantelline di pizzo o gli abiti dalle code leggere che creano movimento nell’incedere per poi arrivare a una sposa dal mood giovane e fresco, in grintosi abbinamenti di gonne di tulle e felpe, abiti corti e stivali di pizzo o micro bolerini su pantaloni dal taglio impeccabile.
Insomma una collezione preziosa, versatile, che interpreta la femminilità nelle sue infinite sfaccettature e che Tosetti Sposa non vede l’ora di mostrare alle future spose.

Come D & G…Verso il ricercato e all’insegna dell’eleganza. In arrivo una Capsule Collection per la prossima stagione di abiti Haute Couture e Sposa.

Mancano pochi giorni alla presentazione della Capsule Collection per la prossima stagione di abiti Haute Couture e Sposa che avverrà il 26 febbraio per le vie di Como. Abbiamo fatto due chiacchiere presso l’Atelier Tosetti Sposa con Monica Gabetta Tosetti in fase di preparativi per la giornata.

Monica, uno shooting per le vie della città. Da dove viene l’idea?

Devo confessarlo…Questa volta ho preso spunto dagli eventi Dolce & Gabbana dell’estate scorsa, tenutasi a Como e a Roma: hanno presentato le loro Collezioni nelle vie delle città e nelle ville più belle! Sono rimasta talmente affascinata nel vedere valorizzata la nostra splendida cittadina, che ho desiderato una presentazione simile per le mie nuove Collezioni!!


Quante saranno le modelle e quanti capi indosseranno?

Le modelle saranno 3 …Il numero perfetto!! I capi presentati saranno in totale 15, una Capsule Collection per la prossima stagione di abiti Haute Couture e Sposa! Naturalmente tutti Made in Italy e realizzati con tessuti di Como!

Quali sono i colori dominanti nella donna vestita “a cerimonia”?

Non ho toccato molto i colori, anche se per le prossime Collezioni il colore sarà all’ordine del giorno..Eccetto due capi; ho preferito tenermi sui colori classici Cerimonia ed ho preferito giocare con gli accessori!

Gli scatti effettuati dalla fotografa saranno quindi parte del prossimo catalogo Tosetti Sposa?

Si, gli scatti faranno parte del Catalogo ma anche delle nostre pagine social per permettere a tutti di vederli in tempo reale.


Un’ispirazione che nasce da Dolce & Gabbana. Non si può dire che tu sia solita “volare basso”. In cosa consiste il tuo obiettivo e quello di Tosetti Sposa?

Non sei la prima a dirmelo…Purtroppo sono un’esteta nata ed il mio pensiero è sempre quello di andare a guardare e ad ispirarsi alle cose più belle…Volo sempre alto ma prendo solo spunto…Sarebbe impossibile raggiungere i guru della moda! L’obiettivo di Tosetti , che in questo momento seguo oltre che per la parte marketing, anche per la parte stile a quattro mani con mio figlio Alessandro, è quella di tornare a proporre il bello, il prezioso, il ricercato! Pur mantenendo un prezzo contenuto! Il mio obiettivo è quello di combattere la bassa qualità e la mancanza di eleganza che dilaga ai nostri giorni!