LA VIE EN BLANC ATELIER A FIANCO DEL PERSONALE SANITARIO CHE COMBATTE IL COVID 19

LA MAISON DI VIALE DELLE MILIZIE A ROMA HA DECISO DI OFFRIRE UN PARTICOLARE TRATTAMENTO ALLE FUTURE SPOSE DEL 2020 APPARTENENTI A TUTTO IL PERSONALE SANITARIO OGGI IMPEGNATO NELLA BATTAGLIA CONTRO IL CORONAVIRUS.

Sono i nostri angeli, i nostri eroi in prima linea. Dal nord ferito ma mai domo, fino al sud della Penisola, il personale sanitario impegnato contro il Covid 19 sta scrivendo un pezzo della storia del Paese. Sono uomini e donne che stanno combattendo contro un nemico che aggredisce le nostre vite, i nostri affetti, il nostro mondo fatto di piccole e grandi certezze che, senza di loro, si sarebbero dissolte come neve al sole.

Ognuno di noi, in cuor suo, sa di dovergli tanto.

La narrazione di questi giorni ci ha raccontato le storie di moltissime donne; madri, mogli ma anche di molte giovani ragazze che, per dedicarsi agli altri, hanno riposto nel cassetto il sogno di un matrimonio, della loro favola personale rimandandolo ad un momento in cui tutto tornerà come prima.

La Vie En Blanc Atelier, azienda di produzione Made in Italy di abiti da sposa in Roma, nello stringere  idealmente queste giovani donne vuole trasformare questo ideale abbraccio in un gesto concreto: “ Come giovane donna e giovane imprenditrice mi sento in dovere – afferma la titolare dell’Atelier Giorgia Albanese – di concretizzare la mia personale gratitudine e quella di tutto lo staff della mia azienda verso queste giovani donne che come delle moderne eroine del Risorgimento Italiano hanno deciso di accantonare il loro sogno di future spose per il bene di tutta la collettività. Per questa ragione non ci vogliamo dimenticare di Loro, una volta finita questa notte buia. Per questa ragione come azienda vogliamo riservargli, per il loro giorno più bello, uno speciale trattamento economico consistente in un importante risparmio sul costo dell’abito. Un piccolo gesto di gratitudine per queste Grandi Donne che stanno combattendo anche per noi”.

Con questo gesto La Vie En Blanc Atelier conferma la grande attenzione alle tematiche sociali e, attraverso la grande sensibilità delle donne del suo staff, esprime concretamente la propria gratitudine verso le donne impegnate in questa battaglia e che prenoteranno il proprio abito da sposa entro l’anno 2020.

La Vie En Blanc Atelier

Viale delle Milizie, 34 – Roma Prati (Rm)

371.1201000

www.lavieenblanc.it — info@lavieenblanc.it

CORONAVIRUS, ASSOTUTELA: “PREOCCUPATI PER PALAZZO OCCUPATO A LA ROMANINA. PRONTA DENUNCIA QUERELA”

“Questa associazione apprende con molta preoccupazione della situazione sanitaria in atto in un palazzo occupato a La Romanina, nella zona sud di Roma. Un palazzo con all’interno circa 800 migranti, dichiarato zona rossa dalla Regione Lazio in seguito alla positività al Coronavirus di due persone. Un provvedimento che reputiamo giusto e responsabile ma che non allontana i timori su quanto sta accadendo. Anzi, tutto questo accende i riflettori mediatici sugli altri stabili occupati, dislocati nel territorio capitolino. Ci chiediamo se sia stata eseguita una mappatura precisa, e se sia in programmazione un monitoraggio sanitario degli occupanti di questi edifici, dove spesso si vive in condizioni strutturali ed igieniche precarie. Ne va del diritto alla salute di tante persone. Auspichiamo che Comune di Roma e Regione Lazio procedano con gli opportuni controlli al fine di evitare nuovi focolai per la diffusione del pericoloso virus. Se non arriveranno risposte istituzionali, sarà nuova cura depositare una denuncia querela alla Procura della Repubblica di Roma”.
Così, in una nota, il presidente di Assotutela, Michel Emi Maritato.