Spaghetti del Cantone, una variante più buona e cremosa dei classici spaghetti alla Nerano. Marina del Cantone è infatti la zona marittima della città di Nerano, dove è nata la famosa pasta di Maria Grazia. Questa ricetta è molto più semplice e anche saporita, con un tocco di croccantezza data dalla pancetta, che potrete sostituire facilmente sia con lo speck che, per una versione vegetariana, con i pomodorini. Molto importante per questa ricetta è dare cremosità al piatto, proprio per questo bisognerà cuocere gli spaghetti, preferibilmente quelli trafilati al bronzo, nell’acqua che si andrà ad arricchire di amido e aiuterà così la nostra crema. Vediamo quindi come fare

Spaghetti del Cantone, Ingredienti per 2 persone

  • 300 g di Spaghetti
  • 2 Zucchine
  • 1 spicchio di Aglio
  • 12 Foglie di Menta
  • 30 g di Parmigiano Reggiano
  • 30 g di Pecorino
  • 50 g di Guanciale
  • q.b. di Olio Extravergine d’Oliva
  • q.b. di Sale
  • q.b. di Pepe

Procedimento

Iniziamo a preparare i nostri spaghetti del Cantone mettendo a bollire una pentola d’acqua salata dove andremo a cuocere la pasta. Nel frattempo lavate e asciugate le zucchine e tagliate le due estremità. Quindi tagliatele a fettine o a rondelle non troppo sottili e mettete da parte. Quindi prendete una padella con un generoso filo d’olio extra vergine di oliva e fate rosolare a fiamma media uno spicchio d’aglio, sbucciato e schiacciato leggermente.

Quando l’aglio sarà dorato aggiungete anche le zucchine e sei foglie di menta. Fate cuocere il tutto per 4/5 minuti circa, il tempo che le zucchine siano cotte ma non troppo dorate, poi spegnete il fuoco e togliete l’aglio. Intanto gettate gli spaghetti nella pentola e fate cuocere al dente. Versate quindi il contenuto della padella in un frullatore insieme al parmigiano, al pecorino e alle altre 6 foglie di menta. Aggiungete infine anche qualche cucchiaio di acqua di cottura degli spaghetti e frullate tutto fino ad ottenere una bella crema densa.

In un’altra padella mettete a riscaldare un filo d’olio e fare rosolare la pancetta che avrete tagliato a fettine sottili. Quando diventerà bella croccante, versate nella padella la crema di zucchine e amalgamate il tutto. Infine aggiungete gli spaghetti cotti al dente e scolati, aggiustate di sale e pepe se necessario e continuate a mantecare. Se necessario aggiungere ancora qualche cucchiaio di acqua di cottura, assaggiato gli spaghetti dopo un pio di minuti e controllate se sono cotti. Quindi spegnete e impiattate con una spolverata di parmigiano. Gli Spaghetti del Cantone sono pronti! Buon appetito! Scopri altre golose RICETTE CON LE ZUCCHINE

Leggi anche: Spaghetti alla Nerano con la ricetta di Mariagrazia: non c’è panna né uova. Ecco tutti i segreti

spaghetti del cantone