Gli spaghetti con crema di peperoni e cozze sono un piatto light della tradizione siciliana, dal sapore intenso e buonissimo. Fare la dieta spesso può diventare molto interessante e gustoso: basta avere un po’ di fantasia e provare combinazioni differenti. E vi possiamo assicurare che il mix tra peperoni e cozze da risultati incredibili. Si tratta di un primo piatto completo: carboidrati, verdure e proteine, che vi sosterrà ma soprattutto vi farà sentire soddisfatti di quello che avete mangiato. Per la preparazione, potete utilizzare degli spaghetti integrali, ma potete scegliere anche quelli normali se vi piacciono di più.

Non solo, se non avete voglia di pulire le cozze, aspettare che si aprano ed eliminare il guscio potete tranquillamente utilizzare quelle congelate. Il risultato non ne risentirà. Per ottenere la crema di peperoni, invece, basta frullarli dopo la cottura. Questi spaghetti cambieranno completamente il vostro modo di vedere il mangiare sano. Chi lo ha detto che è noioso e poco appetitoso? Soprattutto con la fortuna che abbiamo nell’avere prodotti di prima qualità in Italia, abbiamo anche la possibilità di mangiare in modo pulito senza perdere nulla dal punto di vista del piacere.

Spaghetti con crema di peperoni e cozze, Ingredienti

  • spaghetti 200 g
  • peperone rosso 1
  • peperone giallo 1
  • olio extravergine di oliva 4 cucchiai
  • cozze surgelate 125 g
  • sale q.b.
  • vino bianco secco q.b.
  • prezzemolo q.b.

Preparazione

Per preparare i vostri spaghetti con crema di peperoni e cozze cominciate dalle verdure. Lavate e pulite i peperoni. Eliminate i filamenti e i semini, quindi tagliateli a listarelle. Adesso scaldate due cucchiai di olio extravergine di oliva in una casseruola. Aggiungete i peperoni e un bicchiere d’acqua e lasciate cuocere, con il coperchio, per circa 40 minuto. Aggiungete spesso dell’acqua e salate.

Intanto potete passare alla preparazione delle cozze. Se utilizzate quelle fresche, pulitele e fatele aprire con il coperchio in una casseruola con un dito d’acqua e una spruzzata di vino bianco secco. Poi in una padella dove avete fatto scaldare gli altri due cucchiai di olio extravergine di oliva le fate insaporire unendo anche l’acqua che hanno cacciato durante la cottura. Se invece scegliete di utilizzare le cozze congelate, saltate la prima parte e ponetele direttamente in una padella dove avete fatto scaldare i due cucchiai di olio extravergine di oliva.

Spruzzatele con il vino bianco secco e fatele cuocere finché l’acqua che hanno rilasciato non si sarà asciugata abbastanza. Intanto, state facendo cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Frullate i peperoni, versateli nella padella con le cozze, fate insaporire un minuto e alla fine aggiungete la pasta. Amalgamate il tutto e cospargete di prezzemolo tritato. Il vostro primo piatto è pronto per essere servito e gustato.

 Spaghetti peperoni e cozze