https://cdnit1.img.sputniknews.com/img/761/61/7616114_0:186:2169:1407_1199x675_80_0_0_e53f847f87afc665e0b285b7151f7411.jpg

Sputnik Italia

https://cdnit2.img.sputniknews.com/i/logo.png

https://it.sputniknews.com/mondo/202101119995804-erdogan-esorta-cittadini-turchi-a-risparmiare-lacqua-per-via-della-siccita/

Recep Tayyip Erdogan ha chiesto ai cittadini turchi di contingentare il consumo di acqua potabile: le pioggie sono sotto le medie stagionali e la scarsità di riserve idriche inizia a preoccupare.

Il presidente turco ha dichiarato che il Paese affronta una grave mancanza di risorse idriche a causa del prolungato periodo di siccità e ha invitato i cittadini a risparmiare acqua.

“Nel nostro Paese abbiamo conosciuto periodi di siccità e periodi in cui ha piovuto a dirotto. Ora stiamo vivendo uno dei periodi più secchi. Alcuni dei nostri serbatoi sono completamente esauriti. Tutti noi dobbiamo prendere le misure prima della minaccia della siccità: dal consumo nelle famiglie alle esigenze agricole”, ha affermato Erdogan di fronte ai giornalisti.

A suo avviso, è necessario ridurre il consumo di acqua fino al 50%.

“Credo che riusciremo a superare il problema. Stiamo lavorando sulle infrastrutture: in particolare, quelle per l’uso di fonti sotterranee”, ha aggiunto il presidente turco.

A novembre la Coldiretti ha lanciato allerta sul maltempo nelle regioni meridionali italiane, arrivato dopo un periodo di siccità, che ha fatto salire il conto dei danni all’agricoltura.