Sezze, entra nel bar e semina il panico armato di machete: arrestato un uomo

di Alessandro Mattei
Un uomo di 40 anni di Sezze ieri sera è stato arrestato dai Carabinieri della locale stazione perché, brandendo un machete ha gettato panico nei pressi del bar  di Piazza dei Leoni.
Il tempestivo intervento dei militari ha evitato che accadessero ulteriori conseguenze. L’uomo è stato arrestato per minacce aggravate, violenza privata e porto abusivo di armi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto