Visite Articolo:
49

“I saldi invernali sono ufficialmente partiti in Basilicata il 2 gennaio, ma di fatto non sono ancora decollati. Restrizioni per gli spostamenti e disposizioni anti Covid hanno determinato un’inevitabile frenata nei consumi”. E’ quando afferma Confcommercio in una nota, sottolineando che ci sarà una contrazione di circa un miliardo nello shopping delle famiglie italiane.

“Le vendite al dettaglio sono le più colpite e di conseguenza anche boutiques e negozi locali. L’unico segmento di mercato che ha retto è quello legato agli acquisti necessari al prolungato distanziamento. Vale a dire alimentazione e tecnologie per la comunicazione”, continua la nota.