sabrinaSu cosa basiamo il nostro giudizio estetico quando osserviamo un’opera d’arte? Bene, restando in tema abbiamo intervistato Sabrina Seminara una Bodybuilding di origine Siciliana, ma prima di raccontare la sua storia non possiamo fare a meno di focalizzarci sui suoi occhi, sulla loro bellezza, sul loro essere uno specchio dell’anima, messaggio delle nostre emozioni.   Oggi insieme a lei vogliamo scoprirne il mistero, cercando a tentativi di definirla… ma guardando bene i suoi occhi si capisce chiaramente che il suo infinito è solo un punto di partenza per rimette tutto in discussione… il suo motto è “rimani sempre te stessa, nonostante tutto “ La sua formazione scolastica è    di tutto rispetto con un diploma in maturità liceo socio psico-pedagogico, il suo segno è Toro, ama ballare Latino-americana, la sua attrice preferita è Angelina Jolie. Sabrina Seminara ha vinto numerosi premi tra cui.  2° posto al sud Italia nbbui. 3 posto campionati italiani nbbui. 1 posto gran Prix Life. 1 posto The Best. 1 posto gran Prix planet Rosolini wabba. 1 posto bikini grande slam( 5 tappe) . 5 posto ludus Maximus ifbb. 1 posto bikini ifbb gran Prix Rosolini. 2 posto etnafitness 2017 wabba.1 posto olimpya nbbui 2017.
Oggi guardandoti allo specchio come ti definisci?
A dire il vero non riesco a definirmi. Preferisco essere giudicata dalle persone che stimo come la mia famiglia il mio compagno e i miei amici …
Sabrina Parlaci dell’inizio della tua carriera:
Tutto iniziò dalle critiche che ho sempre ricevuto, che mi hanno spinta ad iscrivermi in palestra per iniziare un percorso che mi avrebbe dato modo di migliorare il mio aspetto fisico. Lì incontrai l’uomo di cui mi sono innamorata e che mi ha aiutata a realizzare i miei sogni. Così tra allenamenti mirati, una alimentazione sana e un ‘integrazione alimentare corretta (Selfomninutrition integrazione), sono riuscita ad ottenere i miei risultati in ben 8 mesi. E in questi 8 mesi Grazie all’impegno e alla costanza ho partecipato a tante gare di bodybuilding inizialmente come “Model Fitness ” per poi migliorare e competere come “Bikini Fitness”. Il mio obiettivo è quello di avere un corpo perfetto come la bella Michelle Lewin o Anita Herbert. So che ci vuole tanto impegno ma sono disposta a mettermi ancora in gioco per migliorare me stessa sempre.
Come ti vedi tra 5 anni?
Una bikini fitness famosa? No scherzo questo è uno dei miei sogni. Non so immaginarmi tra 5 anni spero solo di essere migliore.

Ci racconti come ti sei avvicina a questo sport?
Come già detto prima, le critiche delle persone, e le delusioni ai vari concorsi di bellezza mi hanno spinto a prendere la decisione di migliorarmi. Non solo. Anche la mia più cara amica mi ha spinta a iscrivermi in palestra! Ed è lì che ho incontrato l’uomo della mia vita, colui che mi ha trasmesso una passione e che mi ha aiutata a migliorare in tutto e per tutto. Così sono entrata in questo fantastico mondo. Quello del bodybuilding! Nonostante ciò ecco di nuovo all’attacco le lingue cattive delle persone:” ma dove vai? La sono col seno rifatto tu sei piatta sembri un maschio e non vincerai mai, sei brutta già ti hanno deluso i concorsi di bellezza figuriamoci queste gare Dove devi essere perfetta ma statti a casa” ma io non mi arrendo. Tutto questo mi ha dato forza nel continuare e in soli 8 mesi mi sono presa le mie soddisfazioni. E sono davvero felice. Un altro dei miei sogni è quello di aiutare tutte le persone che sono vittime delle cattiverie e renderle più belle e più forti!
Cosa ti piace di questo sport?
Mi rende felice! Questo sport mi permette di sfidare me stessa, vedere fino a che punto posso arrivare, mi dà la possibilità di vedermi sempre migliore, e questo mi fa stare bene.
Cosa significa per te essere bella?
Per me la bellezza prima di tutto deve essere interiore. Il fisico si può sempre migliorare, ma ciò che si ha dentro, quella è la vera bellezza: l’anima umile e gentile delle persone.
Tu ti senti bella?
Io non mi sento mai bella, mi sento simpatica.
Credi in Dio? o meglio a cosa credi?
Certo che credo in Dio. Mi ha sempre aiutata a superare anche i momenti più difficili.
Pensi che questo spot ti abbia cambiato anche mentalmente?
Questo sport mi ha cambiato la vita. Non solo il modo di pensare e di vedere le cose, ma anche le abitudini ad esempio sono più ordinata, precisa e puntuale perché in fondo è questo il bodybuilding.
Molte volte si sente che l’utilizzo eccessivo di integratori possa nuocere alla salute tu cosa ne pensi a proposito?
Non è affatto così. Queste sono a mio parere soltanto false dicerie. Io uso da sempre gli integratori Selfomninutrition, a mio parere i migliori, qualità ottima. E grazie a questa integrazione accompagnata da un’alimentazione corretta e duro allenamento sono riuscita in 8 mesi a raggiungere vari traguardi.
Ci sono stati momenti scoraggianti in cui stavi per mollare tutto?
Purtroppo un momenti non ci sono sempre! Però bisogna poi chiedersi: “ma se mollo tutto allora qual è il motivo per cui sono arrivata fino a qua? ” non bisogna mollare mai qualsiasi sia il motivo. Se si ha un sogno, un obiettivo, chiamalo come vuoi, bisogna alzarsi e muoversi per raggiungerlo a qualsiasi costo. Se non vuol dire che non è davvero il tuo sogno.
Credi nell’amore?
Certo che ci credo a me l’amore ha cambiato la vita . Non c’è cosa più bella di condividere una passione! Non c’è cosa più bella del nostro rapporto
Un’ultima domanda. Il senso della vita?
Per me la vita non ha un senso. Il senso bisogna darglielo giorno dopo giorno vivendo per quello che ci rende felici. Per tt quello che ci fa stare bene .