Riso cacio e uova di “mammà” la ricetta tradizionale Napoletana: più cremoso com un risotto. Buono e semplicissimo questo è un piatto davvero gustoso. Un pranzo diverso, con pochi ingredienti e divertente, il riso cacio e uova è davvero un’alternativa valida ai risotti tradizionale. Ci vogliono giusto 3 ingredienti, il tempo di cottura del riso e il gioco è fatto. Che ci vuole? Andiamo allora a vedere come si prepara questo risotto cacio e uova, diverso ma comunque buono, della pasta cacio e uova.

Ingredienti del riso cacio e uova

  • 350 gr di riso ( va bene qualsiasi tipo)
  • 2 uova
  • pecorino ( o parmigiano) a vostro piacere
  • sale
  • pepe
  • olio EVO
  • burro

Preparazione del nostro riso

Per prima cosa mettiamo la pentola con dell’acqua sul fuoco. Il nostro intento è quello di fare un risotto quanto più cremoso possibile. Diciamo che se usate uno di quei risotti con la scatola rossa ( versatile per risotti con cottura 10 minuti), possiamo dire che ogni 100 grammi di riso dovrete mettere 300 gr di acqua. In questo modo il riso assorbirà tutta l’acqua conservando l’amido e lo cuocere come un risotto alla fine.

Cuocete quindi il vostro riso. Se rimane tanta acqua scolatelo lasciando in un bicchiere dell’acqua di cottura. Se invece non ci sarà bisogno di scolarla allora spegnete la fiamma e aspettate un minuti circa. Fatto questo sempre a fiamma spenta aggiungete due uova intere sbattute come per fare una frittata ( sia l’albume che il tuorlo). Consigliamo due uova per 4 persone. La tradizione voleva un uovo a commensale, ma potrebbe risultare troppo grasso.

Aggiungete ora il formaggio e una noce di burro. Amalgamate bene e se volete, alla fine aggiungete una macinata di pepe per dare più spinta la piatto. Come vedete è una valida alternativa al risotto, ma ci sono voluti pochi minuti e pochissimi ingredienti. Continua a leggere le ricette dei nostri risotti