Reputation Online : I migliori strumenti per monitorare la reputazione

Spread the love

Chi gestisce un business piccolo e grande che sia, sia di grandi che di piccole dimensioni, ha bisogno di sapere che cosa si dice della propria attività sul Web. La rete è, infatti, diventata una grande “agorà” nella quale gli utenti postano commenti su un servizio, scrivono recensioni su un prodotto e, in generale, esprimono il proprio parere che, in buona parte dei casi, diventa un “parametro” di giudizio per l’immensa platea di potenziali clienti che internet mette a disposizione. E’ quindi indispensabile “controllare” la propria presenza in rete facendo ricorso a specifici strumenti per monitorare la reputazione online

Il Web è infatti sconfinato e senza degli appositi tools di monitoraggio sarebbe impossibile, oltre che faticoso e snervante, controllare tutte le pagine, i profili social, i blog o i forum nei quali il proprio brand viene citato.

Grazie a questi strumenti per monitorare la reputazione online è invece possibile semplificare notevolmente questa attività ottenendo, inoltre, una serie di dati e di informazioni importanti per porre rimedio a eventuali “pareri negativi”, salvaguardando la reputazione del proprio business.

ediamo, dunque, quali sono i cinque migliori strumenti per il monitoraggio reputazione online  oggi disponibili.

Strumenti per monitorare la reputazione online: a cosa servono

Prima di illustrare i migliori strumenti di monitoraggio reputazione online, è bene chiarire cosa si intende per reputazione online e perché questa ricopra un ruolo così centrale per ogni azienda. La reputazione online di un marchio è essenzialmente l’insieme di tutte le “conversazioni” in rete che si riferiscono a quel marchio e monitorarla significa, in sostanza, capire come quel brand viene percepito e giudicato dagli utenti.

strumenti di monitoraggio reputazione online e analisi della reputazione

Strumenti di monitoraggio reputazione online: una serie di tools utili per monitorare la propria presenza in Rete e condurre un’attenta analisi della reputazione

Grazie a un attento monitoraggio e a un’altrettanto scrupolosa analisi della reputazione online è dunque possibile ottenere una serie di informazioni essenziali per un’azienda che opera in rete.

In primo luogo si può testare la conoscenza del proprio marchio sul web, individuare i pareri sia positivi che negativi (con la possibilità di controllare la diffusione di questi ultimi), verificare il grado di soddisfazione dei propri clienti, individuare i trend migliori da utilizzare a proprio vantaggio o, ancora, accertarsi che l’immagine che l’azienda intende dare di sé sia effettivamente “recepita” dai clienti, intervenendo con gli opportuni miglioramenti nel caso si accerti un eccessivo scostamento tra le due visioni.

Il tutto senza dimenticare che grazie agli strumenti per monitorare la reputazione online è possibile conoscere i pareri di tutta la platea della rete (e non di campioni rappresentativi come nelle tradizionali indagini di mercato), utilizzando, inoltre, degli strumenti non invasivi per gli utenti stessi.

Ecco i migliori strumenti online per monitorare la reputazione online

Chiarito cosa si intende per reputazione online e spiegati gli enormi vantaggi che si possono ottenere da un suo attento monitoraggio, passiamo ora ad illustrare i migliori tools in grado di offrire un grande contributo in questo senso.

Strumenti di monitoraggio reputazione online: Hootsuite

Hootsuite è un tool di gestione per i social media grazie al quale è possibile utilizzare e monitorare tutti i propri profili social da una sola “schermata”.

Si tratta, quindi, un vero e proprio pannello di controllo per i social networks che consente di sincronizzare piattaforme diverse, da Twitter a Facebook, da Linkedin a Google+, da Foursquare a WordPress e così via.

strumenti di monitoraggio reputazione online Hootsuite

Strumenti di monitoraggio reputazione online: Hootsuite consente di gestire da un unico pannello tutti i profili social

Uno strumento dalle numerose funzionalità, quindi, disponibile in due versioni; una free perfetta per chi necessità di funzionalità di base e di un utilizzo prettamente personale e una pro, indicata invece per il comparto business e dotata di funzioni avanzate maggiormente indicate per un utilizzo professionale.

Ma cosa ci permette di fare Hootsuite e come utilizzarlo per monitorare la propria reputazione online?

Come detto precedentemente, Hootsuite ci consente di gestire tutta l’attività social da un’unica piattaforma (la versione free permette di aggiungerne fino a 5 mentre nella pro il numero è illimitato), permettendo, inoltre, di organizzare la timeline per schede o per flussi.

Oltre all gestione unitaria, questo tool da la possibilità di programmare i post, grazie a un comodo calendario che consente di scegliere il mese, il giorno e l’ora della pubblicazione.

A queste funzioni basilari se ne aggiungono altre nella versione pro che, innanzitutto, innalza ad illimitato sia il numero dei profili che delle sottoscrizioni ai fedd RSS

Vuoi gestire al meglio la reputazione online della tua azienda?
Chiedi un consulto gratuito ai nostri esperti.

Nella versione “business”, infatti, disponibile a un canone mensile di $5.99, è presente una sezione Analitycs che permette di monitorare la propria attività sui social networks utilizzando una serie di report grazie ai quali è possibile verificare il numero dei click su ogni link postato (segnalando i più popolari e quelli che invece necessitano di miglioramenti), i dettagli di ogni singolo URL (Hootsuite utilizza l’abbreviatore interno di indirizzi URL), gli Insights delle pagine Facebook e una serie di dati, relativi ai propri siti o blog, da Google Analitycs.

Nella versione pro è inoltre possibile “abilitare” altri account alla gestione dei profili social, senza contare che sono disponibili una serie di estensioni aggiuntive per browser e app per i dispositivi mobile.

Strumenti per monitorare la reputazione online: Reputology

Le recensioni sono un aspetto di estrema importanza per qualunque azienda in quanto i giudizi degli utenti influenzano, in positivo o in negativo, le scelte dei potenziali clienti.

Chiunque, prima di acquistare un prodotto, sottoscrivere un servizio o prenotare una stanza d’albergo, si mette alla ricerca di pareri di chi quel servizio o prodotto lo ha già provato, lasciandosi inevitabilmente influenzare.

E’ evidente, quindi, come sia di fondamentale importanza per ogni azienda tenere traccia di tutte le recensioni online, così da poter interagire con gli utenti, rispondere ai loro pareri e, soprattutto, intervenire nel caso di “commenti” negativi.

strumenti di monitoraggio reputazione online Reputology

Strumenti di monitoraggio reputazione online: Reputology permette di tenere traccia di tutte le recensioni in Rete relative a un brand o un azienda

Reputology è in questo senso uno degli strumenti per monitorare la reputazione online più utili, in quanto permette di controllare tutte le recensioni presenti sul web su una determinata azienda grazie a una serie di funzionalità.

Al costo di $25 al mese è infatti possibile controllare ogni recensione riferita alla propria azienda da una semplice interfaccia, usufruendo di un servizio di monitoraggio attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Un controllo totale, dunque, che permette di “dialogare” con i propri clienti “soddisfatti” (invitandoli anche a scrivere una recensione così da incrementare la reputazione online dell’azienda) e di indirizzare immediatamente gli utenti scontenti al proprio servizi di assistenza (sono disponibili anche degli alerts che migliorano ulteriormente questa funzione).

Grazie alla funzione “workflow tools” è inoltre possibile controllare come i propri dipendenti gestiscono le singole recensioni (il processo di gestione viene semplificato grazie alla conversione delle recensioni in “customer service tickets”), mentre le funzionalità di analisi permettono di analizzare trends e KPI, così da definire delle “strategie” capaci di aumentare la soddisfazione dei clienti e quindi la propria reputazione online.

Strumenti per monitorare la reputazione online: Trackur

Tra gli strumenti per monitorare la reputazione online un posto lo merita anche Trackur, un software grazie al quale è possibile monitorare i principali social networks, i siti di social media ma anche i forum, le immagini e i video.

Con una tariffa base di $97 al mese (vi è anche una versione Premium al costo di $197 al mese e una Ultimate al prezzo di $447 al mese) Trackur permette di monitorare la propria reputazione online in maniera capillareusando una semplice interfaccia completamente personalizzabile con il proprio logo, URL e colori.

Dalla dashboard iniziale, infatti, è possibile controllare la propria reputazione online scegliendo se visualizzare i “dati” principali o se ottenere informazioni più approfondite relativamente a singole menzioni.

strumenti di monitoraggio reputazione online trackur

Strumenti di monitoraggio reputazione online: Trackur permette di monitorare i social networks, i blog, i forum, i video e le immagini

Le funzioni social analytics permettono inoltre di ottenere insights, compresi i trends, di usare la funzione keywords discovery e di verificare “il sentimento” degli utenti oltre al proprio grado di influenza.

Truckur può inoltre essere utilizzato da qualunque device, compresi i dispositivi mobile, senza bisogno di scaricare una app in quanto il software è in grado di lavorare su computer, laptop, tablet e smartphone.

Strumenti per monitorare la reputazione online: Brandseye

Brandseye è un’altro utile strumenti per monitorare la reputazione online, ideale per sapere cosa le persone pensano di un determinato brand o azienda.

Grazie a questo tool è infatti possibile avere accesso a informazioni in tempo reale che la piattaforma raccoglie da moltissime risorse online come i social media, i siti di informazione e di stampa, restituendo, in una sola schermata, una visione chiara del “sentimento” del pubblico relativamente a una specifica azienda.

strumenti di monitoraggio reputazione online brandseye

Strumenti di monitoraggio reputazione online: Brandseye consente di avere dati in tempo reale da moltissime fonti web

Tutti i dati sono forniti in real-time e all’azienda viene data anche la possibilità di ricevere delle notifiche che consentono al team aziendale non solo di essere costantemente aggiornato ma anche di rispondere velocemente agli utenti su più piattaforme.

Le conversazioni sono convertite in ticket così da essere certi che ogni richiesta venga soddisfatta, senza contare che Brandseye permette di tenere traccia di ogni messaggio scambiato con gli utenti e di individuare quale membro si è occupato della gestione di una determinata richiesta.

Grazie alle funzioni di “explore” è inoltre possibile avere accesso a tutti i dati di Twitter, così da verificare come le conversazioni sono cambiate nel corso del tempo, quali sono i trend del momento o i key topic da utilizzare per la propria strategia social.

I dati raccolti, che comprendono il volume delle menzioni, la diffusione delle conversazioni e il target degli utenti in relazione al sesso, al paese, alla lingua, alla credibilità dell’autore, sono visibili dalla dashboard e possono essere esportati in formati differenti.

Brandseye permette di effettuare analisi comparative per verificare l’andamento del proprio marchio in relazione ai concorrenti o per individuare i “top influencers” relativamente al proprio settore di riferimento.

Si ricorda, infine, che il tool è in grado di analizzare ben 600 lingue differenti e di condurre analisi avanzate in America, Australia, Asia, Europa e Medio Oriente.

Strumenti per monitorare la reputazione online: SocialMention

Tra gli strumenti per monitorare la reputazione online va infine ricordato SocialMention che, a differenza dei precedenti, è un vero e proprio motore di ricerca capace di analizzare la “sfera social” alla ricerca di menzioni, conversazioni, commenti che si riferiscono al proprio marchio e non solo.

La ricerca, infatti, può essere condotta per brand ma anche per parola chiave o inserendo il nome di un proprio competitor, ottenendo così una serie di informazioni molto utili.

strumenti di monitoraggio reputazione online socialmention

Strumenti di monitoraggio reputazione online: SocialMention è un motore di ricerca che permette di trovare ogni contenuto riferito al proprio brand o alla propria azienda

I dati vengono mostrati in maniera dettagliata indicando le fonti, gli utenti, il “tono” delle conversazioni (positive o negative) e la portata delle stesse.

E’ possibile effettuare una ricerca in tutta la sfera social o restringerla a determinati “comparti” come i blog, i microblog, i bookmarks, le immagini, i video e le domande.

SocialMentions non è uno strumento automatico quindi è necessario controllate con una certa cadenza il tool.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.