Visite Articolo:
100

Con riferimento agli episodi criminali che hanno caratterizzato le cronache degli ultimi giorni, il vicepresidente della Regione Puglia, Raffale Piemontese, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Gli episodi di matrice criminale che hanno allarmato, negli ultimi giorni, le nostre comunità devono fare mantenere alta la vigilanza democratica a difesa di imprenditori diventati simbolo di coraggio anti-racket, come Lazzaro D’Auria che stamattina ho raggiunto telefonicamente, sia dei massimi esponenti istituzionali dei presidi di legalità, come il procuratore della Repubblica di Foggia, Ludovico Vaccaro, al quale ho espresso la mia più sincera solidarietà.

A prescindere dalla loro specifica gravità, sono episodi che confermano la necessità che sia bandita dal consesso civile ogni espressione di illegalità che indebolisce l’opera di ricostruzione che sta impegnando la stragrande maggioranza dei cittadini, degli imprenditori, dei lavoratori e delle istituzioni della provincia di Foggia”.