I profiteroles salati sono la scelta perfetta se volete sorprendere i vostri ospiti a tavola. L’impasto di questa particolare pasta è tradizionalmente utilizzato insieme alla panna e al cioccolato. Tre ingredienti che danno vita a un dolce spettacolare. Non tutti sanno però che lo stesso impasto si accompagna molto bene anche con un ripieno salato. Per farlo potete scatenare la vostra fantasia. Nella ricetta che vi presentiamo abbiamo scelto ricotta, panna e prosciutto cotto. Ma potete anche sostituire il prosciutto con il salmone affumicato, o la ricotta con la robiola. Il risultato sarà bello da vedere e buono da mangiare

Profiteroles salati, Ingredienti

Per la pasta bignè

  • burro 50 g
  • farina 70 g
  • acqua 50 ml
  • latte 50 ml
  • uova 2
  • sale

Per il ripieno

  • ricotta 250 g
  • prosciutto cotto 100 g
  • panna fresca liquida 100 ml
  • aneto
  • sale

Per la fonduta

  • latte 300 ml
  • burro 30 g
  • farina 30 g
  • fontina 100 g
  • sale
  • pepe
  • semi di sesamo

Preparazione

La prima cosa da fare per cucinare i vostri profiteroles salati è preparare la pasta per i bignè. Unite latte e acqua in un pentolino sul fuoco, quindi aggiungete anche il burro e fatelo sciogliere completamente. Una volta che i tre ingredienti saranno bene amalgamati, è il momento di aggiungere la farina e il sale. Mescolate energicamente e fate cuocere finché il composto non comincerà a staccarsi dal pentolino. Trasferite il composto in una ciotola e fatelo raffreddare. Intanto sbattete le uova. Quando la pasta sarà fredda, versate le uova poco a poco, sino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Trasferitelo in una sac a poche e formate i vostri bignè direttamente sulla teglia ricoperta con carta da forno. I profiteroles devono cuocere per 15 minuti a 220 gradi, quindi per altri 10 minuti a 190 gradi. Infine devono riposare in forno per un’altra mezz’ora prima si essere farciti. Intanto potete passare alla preparazione del condimento. Tritate finemente il prosciutto cotto e unitelo alla ricotta. Aggiustate di sale e pepe, mescolate il tutto e tenete da parte. Montate la panna e incorporatela lentamente al composto formato da ricotta e prosciutto cotto. Tenete da parte.

Passate adesso alla preparazione della fonduta di formaggio che ricoprirà i vostri profiteroles salati. Fate scaldare il latte in un pentolino. Tagliate la fontina a pezzetti. In un altro pentolino fate sciogliere il burro, quindi aggiungete la farina. Mescolate il tutto e stemperate con il latte caldo, facendo cuocere finché non raggiungete la densità desiderata. Spegnete il fuoco e unite la fontina. Aggiustate di sale e pepe e fatela sciogliere completamente. E’ il momento di riprendere i vostri bignè. Con l’aiuto di un coltello, incidetemi nella loro base. Con l’aiuto di una sac a pochè, farciteli con la crema formata da ricotta e prosciutto. Una volta farciti tutti, disponeteli a forma di piramide e versate su di loro la fonduta di formaggio. Completate cospargendoli di semi di sesamo.

LEGGI ANCHE—> Profiteroles di salmone affumicato e Robiola, deliziosi finger food per un antipasto veloce e buonissimo