Visite Articolo:
148

Nonostante fosse sottoposto alla misura di sorveglianza speciale dell’obbligo di dimora, un uomo di 31 anni aveva nascosto nove grammi di cocaina sotto il materasso: è stato arrestato a Potenza dai Carabinieri al termine di una perquisizione fatta nella sua abitazione.

Determinante per scoprire la sostanza stupefacente è stato il fiuto di “Chase”, un cane antidroga del Nucleo cinofili di Tito