pomodori ripieni di alessandro borghese

Pomodori ripieni di Alessandro Borghese, succosi e teneri: il piatto dell’estate. Leggero e profumato. Un piatto buonissimo, semplice e si cucina con pochissimi ingredienti. Non ci vuole molto, bastano pochissimi passaggi ed è tutto cotto al forno. Andiamo quindi a vedere come si prepara e quali sono gli ingredienti.

Ingredienti dei pomodori ripieni di Alessandro Borghese

  • Riso 400 gr
  • Pomodori 8 da riso
  • Basilico alcune foglie
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Aglio 2 spicchio

Preparazione dei pomodori

Bisogna di certo sapere che per questa ricetta non tutti i pomodori sono buoni, anzi. Avremo bisogno di un particolare tipo, una qualità ricca di polpa e grossa: i pomodori ramati. Secondo quanto riporta il nostro chef dovete tagliare la calotta: non fate un taglio troppo alto dato che con la calotta dovremmo poi coprire in forno il nostro pomodoro. Quindi con un cucchiaio svuotateli: con un passino passate la polpa e togliete i semi. Mettete il tutto in una ciotola e aggiungete quindi l’olio, il sale, il pepe l’aglio e il basilico e infine il riso.

Date ora una bella mescolata con un cucchiaio ( il riso dovrà essere aggiunto a crudo) e lasciate riposare il tutto per una mezz’oretta non in frigorifero. Trascorso il tempo prendete i nostro pomodori senza la polpa e a crudo mettete il composto nei pomodori fino a riempirli.

Chiudete i pomodori con la calotta e poneteli in una teglia o in una pirofila. Aggiungete quindi l’olio e mettete in forno ( ovviamente preriscaldato a 190 gradi per 40 minuti). Trascorso il tempo metteteli fuori e fate intiepidire. Magari ricondite con un altro filo d’olio a crudo e servite con una foglia di basilico. Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it