Un profumo irresistibile si spande per la casa, con un sapore d’infanzia e di polpette rubate: sulle polpette fritte è inutile cercare alternative! Solo friggendole si forma quella irresistibile crosticina croccante che racchiude un morbido ripieno, proprio come le faceva la nonna!

Facili e veloci da preparare, sono ideali da gustare sia calde come secondo, ma anche per un aperitivo o un buffet; ottime anche fredde, da portare ad un picnic o per un pranzo veloce fuori casa, accompagnate verdure o salse sfiziose.

Buonissime e versatili, sono un piatto facile e veloce da preparare, che si presta a tante forme, abbinamenti e condimenti: piccole o grandi, tonde o un po’ schiacciate, con l’impasto di carne o salumi, con spezie, verdure o formaggi; esistono infatti tante varianti familiari, o svuotafrigo, di questo gustoso piatto. La ricetta di Benedetta prevede pochi ingredienti, ma sono veramente ottime!

Polpette fritte di Benedetta Rossi

Ingredienti per 4 porzioni

  • 300 g di carne macinata di manzo
  • una salsiccia (circa 100 g)
  • un uovo
  • 50 g di latte
  • 50 g di pangrattato più una fondina per la panatura
  • uno o due cucchiai di parmigiano, grattugiato
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato, a piacere
  • sale
  • olio di semi per friggere

Procedimento

In una ciotola, con una forchetta, mescolate la carne macinata con la salsiccia spezzettata e un pizzico di sale;


aggiungete l’uovo, il pangrattato e il parmigiano, versate il latte, ed a piacere aggiungete il prezzemolo tritato: amalgamate bene il tutto per ottenere un composto morbido e omogeneo.

Formate delle polpette non troppo grosse, circa 3 cm di diametro, rigiratele nel pangrattato uniformemente.

In una padella antiaderente fate scaldare l’olio: quando è ben caldo, immergete le polpette poco alla volta, facendole friggere per cinque minuti e rigirandole spesso, fino a che saranno dorate al punto giusto;


scolatele su carta assorbente per fritti per eliminare l’olio in eccesso.

Le polpette di carne fritte sono pronte per essere servite in tavola, perfette da gustare anche il giorno dopo, a temperatura ambiente!

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef


e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it