Polpette di salmone senza pane e in padella, leggere e gustose. Super leggere. Un piatto estivo che non vi prenderà molto tempo. Facciamo

Ingredienti delle polpette di salmone senza pane

  • 500 gr di salome fresco ( a tranci)
  • 1 uovo
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • olio di oliva

Preparazione

La prima cosa da fare sarà quella di prendere i nostri tranci di salmone. Prendetelo in tranci doppi, perché poi quando si a tagliare deve avere una consistenza. Prendiamo un coltello affilato, serviamoci di un tagliere e tagliamo come se fosse una “tartare”. Non dovete frullare perché il salmone non deve diventare poltiglia, deve avere dei pezzi medi.

Una volta tagliato mettiamo tutto in una ciotola. A questo punto mettiamo sale e pepe e mescoliamo. Non aggiungiamo olio perché il salmone non è già grasso. A questo punto mettiamo il prezzemolo ( se vi piace o lo potete mangiare e della quantità a voi gradita) e aggiungiamo un uovo intero. Mescoliamo bene e formiamo il nostro composto. Come le polpette tradizionali, quelle di carne, facciamo delle palline e mettiamo su un piatto.

Prendiamo una padella, mettiamo un filo di olio abbondante ( generoso, non sono fritte, ma comunque in po’ di sapore dovete darglielo e deve formarsi quella bella crosticina). Fatto questo cuocetele come le polpette tradizionale e fatele cuocere. Un paio di minuti per lato e saranno subito pronte.

Se volete stemperare il sapore grasso della polpetta, potreste preparare una salsa allo yogurt veloce: prendete dello yogurt greco acido, aggiungete sale, cetriolo e lime. Mescolate e mettete anche la buccia di un lime grattugiato.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it