Polpette di melanzane di Cannavacciuolo. Un piatto saporito, che riempie le belle serate d’estate insieme ad un buon bicchiere di vino gelato freddo. Qualche chiacchiera con gli amici o i propri cari ed è tutto più bello. Vediamo quindi come si preparano le nostre polpette di melanzane e quali sono gli ingredienti.

Ingredienti per le polpette di melanzane

  • 3 melanzane nere
  • 20 pomodori datterini
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 1 rametto di maggiorana
  • 300 g di pane raffermo
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale grosso
  • farina 00
  • 1 uovo
  • latte
  • basilico 1 mazzetto aromatico (timo, rosmarino e salvia)
  • olio di semi di girasole
  • olio evo
  • sale fino naturale
  • pepe

Preparazione

Procuriamoci tre belle melanzane nere: quelle napoletane vanno bene. Ora laviamole bene e poi tagliamole a fette. Condiamole quindi con sale grosso e poi le mettiamo un colapasta. Mettiamoci su un piatto e poi un peso per farle spurgare e perdere tutta l’acqua in eccesso ( un po’ come si fa con la parmigiana). Dopo un po’ di tempo ( minimo un’oretta) strizziamole e poi tagliamole a cubetti. A questo punto passiamole prima nella farina e poi friggiamo i nostri tocchetti di melanzane proprio come se fossero a “funghetto”. Una volta cotte asciughiamole in carta assorbente, salare e pepare.

In un tegame rosoliamo l’aglio e l’olio, poi aggiungiamo i pomodorini tagliati in 4, aggiungiamo basilico, sale e cuociamo a fuoco alto. Frulliamo il nostro sugo di pomodoro. Aggiungiamo quindi una casseruola il pomodoro frullato e poi aggiungiamo i tocchetti di melanzana. Aggiungiamo parmigiano grattugiato, pane ammollato nel latte ( e poi strizzato) l’uovo e il basilico. Ora riponiamo il nostro impasto in frigorifero

Dopo circa un’oretta, formare le polpette, passarle nella farina e dorarle in padella con l’olio e il mazzetto aromatico. In alternativa passarle prima nell’uovo sbattuto e mescolato con parmigiano, sale e pepe, poi nel pangrattato e friggerle. Se vuoi leggere altri ricette con le melanzane clicca qui