La Pizza con tonno e radicchio rosso è un piatto dal sapore deciso, molto appetitoso e veloce da realizzare; può essere adatta per tutte le occasioni, come antipasto, spuntino o da preparare per la pizzata con amici nel periodo autunnale e invernale, accompagnata da un bicchiere di vino bianco! Una pizza buona e saporita, con una base croccante, dove l’amarognolo del radicchio viene contrastato dalla sapidità del tonno in scatola e dalla dolcezza della cipolla, arricchito da una spolverata di parmigiano rinfrescata dalla mozzarella ed aromatizzata da tantissimo origano!

Pizza con tonno e radicchio rosso

Ingredienti per 2 pizze tonde

Pasta per pizza

  • 180 g di acqua fredda
  • 6 g di lievito fresco (1/4 di cubetto)
  • una punta di cucchiaino di zucchero
  • 200 g di farina
  • 50 g di semola
  • un cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • un cucchiaino raso di sale

Farcitura

  • un radicchio rosso
  • due scatolette da 160 g di tonno sott’olio
  • 200 g di passata di pomodoro
  • 2 mozzarelle fiordilatte
  • una cipolla bianca
  • due cucchiai di parmigiano reggiano
  • olio extravergine di oliva
  • sale e origano

Preparazione

Impastate in una ciotola, con la planetaria o con il Bimby ®. nella ciotola sciogliete il lievito nell’acqua fredda, mettete il cucchiaino di zucchero, aggiungete poco per volta, impastando, la farina e la semola mischiate con il sale, infine i due cucchiai di olio; impastate a lungo fino a formare un impasto “incordato”, cioè liscio elastico e compatto, non più appiccicoso.

Utilizzando il Bimby® inserite nel boccale e nell’ordine: l’acqua fredda, il lievito sbriciolato, il cucchiaino di zucchero, la farina, la semola, cospargere con il cucchiaino di sale e due cucchiai di olio; impastate per 5 minuti vel. spiga; il procedimento con la planetaria è simile, impastate per 10 minuti fino all’incordatura.

Lasciate lievitare l’impasto nel contenitore utilizzato per sole 2 ore, fino al raddoppio del volume; quindi dividete l’impasto in due teglie tonde unte d’olio, stendetelo sottile con le mani. Cospargete la base con la passata di pomodoro, quindi distribuite il radicchio rosso lavato e tagliato a listarelle, il tonno sbriciolato, la cipolla e rondelle, una spolverata di parmigiano, la mozzarella a cubetti, una spolverata di origano ed un filo d’olio.

Cuocete in forno statico, già caldo a temperatura max, per circa 30 minuti, controllando la doratura e croccantezza della pasta. Servite la pizza con tonno e radicchio rosso, calda e filante!

ricette dal blog Caos&Cucina