Pesto di tonno, pronto in 10 minuti senza cuocere nulla e senza bilancia. Ecco come farlo super cremoso con gli spaghetti. Lo avete mai mangiato? Più semplice e squisito che mai, più veloce di ogni altro piatto un po’ più elaborato, questo primo di pasta è davvero una bomba ( non come pesantezza, ma come esplosione di sapori).

Non c’è bisogno di mettere sul tavolo tanti ingredienti né tanti strumenti da lavoro. E’ un mix di elementi semplicissimi, ma che, soprattutto, si trovano in casa e non c’è tanto bisogno di andare a pescare in tanti supermercati o norcinerie o mercati vari. Bastano pochissimi ingredienti: andiamo quindi a vedere quali sono gli ingredienti e come si compongono tra di loro. ( la ricetta è tratta dalla pagina Facebbon Ricette Primi piatti ed è ad opera di Annalisa Montalbano).

Ingredienti

  • 4 scatolette di tonno ( da 120g)
  • 400 gr di pasta
  • 3 pugni di basilico ( pugni abbondanti)
  • 2 spicchi di aglio
  • 3 pugni di grana padano o parmigiano ( abbondanti)
  • 14 pomodorini
  • Olio qb
  • Sale

Preparazione

Armiamoci di una pentola per l’acqua. Aspettiamo che arrivi ad ebollizione e poi caliamo la pasta e saliamo. Ora prepariamo il nostro condimento: in una ciotola prepariamo tutto quello che serve: inseriamo il tonno con il suo olio: poi mettiamo l’aglio privato dell’anima, il basilico ( buono e saporito), i pomodorini spaccati in quattro parti e il grana padano.

Aggiustiamo di sale e cominciamo a frullare: Potete scegliere se avere una consistenza o meno. Se lo volete con qualche pezzo di tonno allora frullate di meno. Se necessario e lo vedete troppo compatto allora aggiungete un po’ di olio di oliva. Se vi piace con un po’ più di sapore potrete aggiungere dei pinoli.

Una volta preparato il tutto scolate la pasta, rimettetela nella pentola e aggiungete il condimento. Mescolate il tutto delicatamente e il gioco è fatto. Buonissimi. Se vi è piaciuta la ricetta continuate a leggere i nostro primi piatti

Mettere tutti gli ingredienti assieme e frullarli quando la pasta e pronta unire il pesto alla pasta e servire