I medaglioni di pesce spada su crema di scarole, sono un secondo piatto di pesce diverso dal solito, ma potete anche servirlo come antipasto. Un piatto da preparare in ogni occasione, per una cena in famiglia oppure tra amici, vi assicuro che il risultato sarà strepitoso. Potete sostituire le scarole, con altro tipo di verdura, ad esempio i peperoni, facili da reperire durante tutto l’anno, oppure con le più classiche melanzane, provate ad abbinarli anche con i carciofi, otterrete un ottimo abbinamento.

Pesce spada alla napoletana, Ingredienti:

  • 2 fette di pesce spada
  • 1 cespo di scarola
  • Olive di gaeta
  • Capperi
  • Pinoli
  • 2 acciughe
  • 1spicchio d’aglio
  • Farina
  • 2 uova
  • Olio evo
  • prezzemolo

Procedimento:

Per preparare i medaglioni di pesce spada su crema di scarole, iniziate a pulire e lavare la scorala, lessatela per cinque minuti in abbondante acqua salata, colatele, strizzatele leggermente. In una capiente padella mettete un giro d’olio evo, unite lo spicchio d’aglio, fatelo imbiondire ed eliminatelo. Unite i filetti di acciughe e fateli sciogliere, infine unite le scarole. Fate insaporire per alcuni minuti, poi unite le olive denocciolate i capperi ed i pinoli.

Mescolate il tutto, e mettete nel bicchiere del mixer, frullate fino ad ottenere una crema densa. Sciacquate le fette di pesce spada, mettetele sul piano da lavoro, e con l’aiuto di un coppa pasta, dal diametro che preferite, ricavate dei medaglioni, con il pesce spada che avanza, potete tranquillamente preparare il sugo per condire la pasta. Passate i medaglioni prima nella farina, e poi nell’uovo e friggeteli in olio evo ben caldo.

Disponete sul fondo del piatto da portata la crema di scarole, adagiate sopra i medaglioni di pesce spada, completate con un trito di prezzemolo. Per un effetto più coreografico, potete completare il piatto con delle scarole, olive, capperi, pinoli. Servite e gustate. Leggete altre golose RICETTE NAPOLETANE

medaglioni di pesce spada su vellutata di scarole