Patata schiacciata croccante con crema di formaggio: l’idea semplicissima da fare all’ultimo minuto .Le patate, belle e buone sempre e comunque. Anche il suono è ricco e abbondante. Se vi piace questo tubero allora non vi piaceranno tutte le ricette possibili e immaginabili. Al forno, fritte, bollite, in padella: sono buone sempre e comunque. Il modo che vi presentiamo questa volta è semplice e non sporca, soprattuto. Pochi passaggi, facili facili, dove non c’è neanche bisogno di pelarle. Le cose che vi occorreranno sono poche, andiamo a vedere come si preparano.

Ingredienti per 4 persone ( anche se non esiste un numero preciso)

  • 8 patate piccole ( non le novelle)
  • rosmarino
  • sale
  • pepe
  • olio
  • aglio in polvere

Ingredienti per la crema di formaggio

  • 500 gr di latte
  • 200 gr di parmigiano
  • 50 gr di farina
  • 50 gr di burro

Procedimento per la crema di formaggio

La prima cosa è preparare la crema di formaggio. La preparazione è simile a quella della besciamella, se non uguale. Prendete un bollilatte e fate scaldare il latte. In un altro tegame formate un “roux”: fate sciogliere il burro e poi aggiungete la farina. Mescolate. Quando il latte sarà caldo, continuando a mescolare con la frusta, aggiungete il latte al roux. Appena il composto sarà denso aggiungete il formaggio. Non formate grumi, appena sarà densa, la vostra crema è pronta.

Preparazione salsina per le patate

In una bowl piccola aggiungete olio ( Circa un bicchiere, ma dipende da quanto vi piacciono condite), aglio in polvere, sale e rosmarino e mescolate con una frusta.

Preparazione delle patate

Incominciamo a dire che un tempo non c’è, tutto dipende dalla patata quanto è dura o morbida. Prima cosa sciacquatele. Fate bollire l’acqua e poi inseritele all’interno. Appena saranno morbide ( la forchetta  spingersi all’interno bene, senza forza), mettetele in una leccarda coperta con carta forno. Schiacciatele con un bicchiere e poi spennellatele con la vostra salsa.

Cottura della patata schiacciata

A questo punto inserite nel forno preriscaldato a 250 gradi ventilato e fate cuocere. Diciamo che a questo punto un tempo per la stessa cottura non c’è. Quando vedrete che le stesse patate sono belle abbrustolite allora potrete toglierle, avrete un risultato croccante fuori e morbide dentro.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mette un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it