La pasta e fagioli quando cucinata a dovere può diventare una vera e propria opera d’arte. Questi legumi oltre a essere altamente proteici possono essere cucinati in tantissimi modi diversi. Diventano la base della cucina del centro e del sud America, ma sono anche ingredienti fondamentali della dieta mediterranea. C’è chi li ama azzeccusi azzeccusi, come quelli di questa ricetta. C’è poi chi li ama come zuppa, caldi e brodosi, perfetti per le fredde giornate invernali. Poi c’è chi ci aggiunge la carne, facendolo diventare un piatto completo. Andiamo a vedere come renderlo speciale.

Pasta e fagioli, Ingredienti

  • pasta corta 200 g
  • fagioli secchi 200 g
  • trito di lardo 50 g
  • carota 1
  • sedano 1 gambo
  • cipolla bianca 1
  • aglio 1 spicchio
  • alloro 1 foglia
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • sale
  • pepe
  • olio
  • olio all’aglio

Preparazione

Per questa ricetta abbiamo utilizzato i fagioli secchi, che devono essere tenuti a bagno almeno per dodici ore. Trascorso il tempo necessario, dovete cuocerli insieme alla carota, alla cipolla, al gambo di sedano tagliati grossolanamente e alla foglia di alloro. Una volta cotti, filtrateli conservando l’acqua di cottura. Adesso prendete una casseruola dove farete rosolare l’aglio insieme all’olio extravergine di oliva.

Aggiungete anche il peperoncino. Unite i fagioli e copriteli con l’acqua di cottura filtrata. Una volta che arriva a bollore, potete buttare la pasta. Continuate sempre a girare. Il risultato deve essere bello azzeccuso, quindi bisogna evitare se possibile di aggiungere dell’acqua. Dovete mescolare in continuazione per fare in modo che non si bruci tutto.

Spegnete il fuoco quando la pasta è ancora al dente. Aggiungete il lardo, il prezzemolo, il pepe, il sale e un filo di olio. E’ il momento di aggiungere l’ingrediente segreto: l’olio all’aglio. Vi basterà tritare uno spiccio d’aglio per ogni 100 ml di olio. Una volta amalgamati tutti gli ingredienti, lasciate riposare per qualche minuto. Impiattate e terminate con un altro filo di olio extravergine di oliva. LEGGI ANCHE—> Pasta e fagioli di nonna Carmela, la vera ricetta napoletana con l’ingrediente segreto della nonna per farli super cremosi