paccheri al ragù di zucchine

Il ragù di zucchine di Benedetta è un primo piatto davvero squisito e facile da preparare. Può essere usato come condimento per qualsiasi tipo di pasta ma anche per una lasagna al forno o pasta al forno. Inoltre può essere arricchito, per farlo ancora più buono, anche dai frutti di mare, come cozze o vongole che andranno aggiunti alla fine per creare un vero piatto gourmet. Ma vediamo la ricetta base di preparazione del nostro ragù. Leggi altre golose RICETTE CON LE ZUCCHINE

Ragù di zucchine, Ingredienti

  • 4 zucchine
  • 700 g r passata di pomodoro
  • 150 g r soffritto ( sedano, carota, cipolla)
  • 100 ml vino bianco
  • sale finoq.b.
  • pep eq.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • basilico a piacere

Preparazione

Iniziamo a preparare il nostro ragù rosso di zucchine prendendo una padella e versando l’ilio, quindi soffriggiamo il composto ben sminuzzato di sedano, carota e cipolla per fare un soffritto dorato. Una volta pronto aggiungete le zucchine che avrete già lavato, tagliato alle estremità e infine sminuzzate a cubetti piccoli . Tenere la fiamma alta e vivace per almeno 5 minuti e infine sfumare con 100 ml di vino bianco.

Quando vedrete che tutto l’alcool è evaporato versate nella padella anche la passata di pomodoro e aggiungete un bicchiere di acqua, aggiustate di sale e pepe e spezzettate qualche foglia di basilico. Quindi coprite la pentola con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti rigirando il ragù così ottenuto di tanto in tanto e controllando che non si secchi eccessivamente.  Il nostro ragù di zucchine è pronto, ma per gustarlo ancora più saporito sarà meglio lasciarlo riposare anche un paio d’ore.

In realtà più riposa più buono quindi è una ricetta che puo essere tranquillamente preparata la mattina sia che poi venga consumata a pranzo che a cena. E’ il giusto condimento per ogni pasta, ottimo con i paccheri ma anche con la pasta lunga. Se volete dare un tocco in più al ragù potreste aggiungere alla fine i frutti di mare, in particolare le cozze, che avrete fatto aprire a parte e poi sgusciate. In questo caso anziché il bicchiere d’acqua semplice, nel sugo di cottura andrà aggiunta l’acqua dei molluschi. Qualche minuti prima della fine cottura aggiungere quindi le cozze sgusciate è il ragù di zucchine e cozze è pronto. Leggi altre RICETTE DI BENEDETTA

paccheri al ragù di zucchine