Un piatto davvero stuzzicante: una golosissima parmigiana estiva di verdure, dal profumo mediterraneo; una rivisitazione della classica parmigiana di melanzane, la più famosa e diffusa nelle cucine italiane, che divide nettamente i puristi che friggono le melanzane, e quelli che le preparano grigliate, in chiave più leggera e moderna.

Una variante leggera della classica parmigiana è la Parmigiana estiva di verdure, arricchita con ortaggi dai profumi freschi dell’estate, ed un gusto stuzzicante.

Facile da preparare, ma un poco lunga per i tempi di cottura e preparazione dei vari ingredienti, ma il risultato ripagherà l’impegno:


cuocete le verdure come più vi piace, arrostite, grigliate, passate in padella o lessate, preparate un saporito sugo al pomodoro, cipolla e basilico, quindi disponete nella teglia le verdure a strati con il sugo di pomodoro, da mozzarella e parmigiano ed altri formaggi a piacere, infine cuocete al forno fino alla formazione della classica crosticina; saporita e fumante, con irresistibili strati di colore e sapori mediterranei: ecco la nostra versione, da provare!

Parmigiana estiva di verdure

Ingredienti in dosi variabili a piacere

  • peperoni gialli rossi e verdi
  • cipolle grandi
  • polpa di pomodoro
  • melanzana
  • zucchine
  • patate
  • parmigiano grattugiato
  • mozzarella
  • scamorza
  • foglie basilico
  • origano
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Parmigiana estiva di verdure Parmigiana estiva di verdure

Procedimento

Preparate il sugo di pomodoro: in un tegame fate rosolare un poco di cipolla con un filo di olio di oliva, quando sarà appassita, aggiungete la passata di pomodoro, sale e pepe, poi lasciate cuocere il sugo circa 30 minuti, fino a quando si sarà addensato, verso fine cottura unite qualche foglia di basilico spezzettato.


Pulite zucchine, melanzane e cipolle, e tagliatele a fettine dello spessore di mezzo centimetro;


stendetele in una teglia con olio, sale e pepe e cuocetele in forno già caldo a 200° per circa mezzora;


in alternativa grigliatele su una padella in ghisa, oppure passatele in padella con un filo d’olio.


Lavate e pulite i peperoni, tagliateli a falde, sbruciacchiateli e pelateli;


lessate le patate pelatele e tagliatele a fettine.

Assemblaggio

Cospargete il fondo di una pirofila con un poco di salsa di pomodoro, quindi disponete uno strato di patate a fettine;


cospargete le patate con altra salsa di pomodoro, una spolverata di parmigiano grattugiato, mozzarella sbriciolata e delle fettine di scamorza, ed origano;


procedete alternando strati diversi di verdura (peperoni, patate, zucchine, cipolla melanzane) intervallandoli con sugo di pomodoro, mozzarella, parmigiano e scamorza, ed origano, fino a quando saranno terminati gli ingredienti, ultimando con sugo e formaggi.


Cuocete la Parmigiana in forno già caldo a 200 °C per circa 40-45 minuti, e lasciatela riposare per 10-15 minuti prima di tagliarla a fette e servirla in tavola, in modo che avrà il tempo di assestarsi e sarà più semplice tagliarla e servirla: è ottima anche a temperatura ambiente!

Parmigiana estiva di verdure

ricette dal blog Caos&Cucina 

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef


e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it