melanzane sono davvero speciali e possono essere consumati nelle sere di fine estate oppure un antipasto di domenica quando i pranzi sono sempre più abbondanti. I panini di melanzane rappresentano comunque una delle migliori pietanze finger food che si tramandano da generazioni.

Ingredienti

  • 1 melanzana grande
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 1 mozzarella
  • 2 uova
  • 50 g di pangrattato
  • sale
  • abbondante olio di semi per friggere

Preparazione

E’ una ricetta molto semplice, ci vorranno davvero pochi secondi. La prima cosa che dobbiamo fare sarà quella di prendere una melanzana, ovviamente prendiamo le siciliane, quelle tonde. Le tagliamo e le facciamo asciugare: abbiamo due metodi. Il primo metodo è quello più antico, consiste nello stendere le nostre fette su di un panno, cospargere di sale le fette stese e farle asciugare al sole per un’oretta circa ( se fa caldo). Se piove o lo spazio non ce lo concede prendete le fette di melanzane e mettetele in un colapasta. Mettiamo un po’ di sale e pressiamo le melanzane con un peso. Passati 30 minuti cambiamo lato delle melanzane.

Tagliamo quindi la mozzarella ( se è fresca, teniamola un po’ in frigo per farla asciugare, altrimenti usiamo del fior di latte). Prendiamo le nostre melanzane che avremo asciugato con un panno carta e poi disponiamo una fetta di prosciutto e una di fiordilatte. Chiudiamo il panino con un’altra fetta di melanzana.

Prendiamo le uova, sbattiamole e inseriamo il sale: fatto questo prendiamo i nostri panini di melanzane e intingiamo nell’uovo e poi nel pangrattato ( messo prima di un piatto). Siamo quindi pronti per la frittura: prendiamo una pentola, inseriamo l’olio e aspettiamo che raggiunga i 180 gradi. Facciamo un panino alla volta in maniera tale che rimanga croccante la frittura. Una volta cotte tutte le melanzane facciamole asciugare su un panno carta e serviamo tiepide.

panini di melanzane