I pancake sono delle morbide frittelle, da preparare e consumare a colazione.  Ovviamente questa colazione richiede un po’ di tempo, niente di meglio che aspettare un giorno di festa, per dedicarsi con tutta calma alla prima colazione.  Potete condire i pancake come più vi piace, ma il metodo classico è sempre quello dei “Pancake accompagnati con lo sciroppo d’acero”. Ma ovviamente potete preparare i pancake anche per una merenda pomeridiana, oppure per una cena alternativa.

Ingredienti per sei pancake:

  • 60 gr farina 00
  • 1 uovo
  • 10 gr zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 10 gr burro
  • 100 gr latte
  • 4 gr lievito per dolci

Per guarnire

  • Sciroppo d’acero

Procedimento:

Per preparare i pancake, sciogliete il burro a fiamma bassa oppure nel microonde. Fatelo raffreddare a temperatura ambiente. Separate il tuorlo dall’albume. Mettete il tuorlo in una ciotola e sbattetelo velocemente, unite il burro e sempre mescolando i latte il pizzico di sale, mescolate fino ad ottenere un composto chiaro.Unite la farina ed il lievito setacciati e mescolate ancora.

A parte montate a neve fermissima gli albumi con lo zucchero, unite delicatamente i due composti. Scaldate una padella antiaderente, leggermente unta. Versate un mestolo di composto, appena iniziano a formarsi delle bollicine, giratelo con l’aiuto di una spatola, e fatelo cuocete per circa un minuto.

Fate la stessa operazione fino a completamento dell’impasto. Mano a mano che i pancake saranno pronti, disponeteli su un piatto da portata, uno sull’altro, intervallati da un poco di sciroppo d’acero. Potete ovviamente già disporli nei singoli piattini. Servite i vostri pancake allo sciroppo d’acero ancora caldi. Buona colazione.

Leggi anche: Torta Nuvola: mai mangiata così soffice. Il segreto di Benedetta: “Cosa metto al posto del burro e delle uova”