Visite Articolo:
159

Dopo un lungo periodo di pausa, riprendono le attività escursionistico-culturali dell’associazione Murgia Enjoy per godere del contatto con la nostra terra e del piacere di incontrare gli amanti dell’ambiente che da anni frequentano le attività.

Domenica 21 febbraio ai soci e ai followers Murgia Enjoy sarà proposto un percorso a confine fra gli ampi percorsi siti fra i territori di Altamura e Santeramo anche per poter osservare e fotografare ampi panorami e poter svolgere l’attività con il giusto distanziamento fra i partecipanti.

Il percorso dell’attività escursionistico-culturale, come sempre, sarà adeguato alle capacità dei partecipanti lasciando la possibilità a TUTTI di prendere parte all’evento: un segno di rispetto e di sensibilità dovuto che, da sempre, permette anche ai bambini, ai meno giovani ed ai meno fortunati di partecipare a queste iniziative di promozione del territorio.

L’incontro dei partecipanti, ai quali sarà distribuito gratuitamente materiale informativo del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e il calendario 2021 Murgia Enjoy, è previsto sul piazzale del Convento di Cassano alle ore 9:00 di domenica 21 febbraio.

Al fine di limitare eventuali danni all’ambiente, di garantire il corretto distanziamento e per fornire giusta assistenza e guida ai partecipanti, il numero di questi ultimi sarà limitato. Per la partecipazione, consigliata da Radio Futura New Generation, sono consigliate scarpe da trekking o da ginnastica, scorta d’acqua, abbigliamento comodo ed è gradita la prenotazione al numero 328/3130450 dopo le ore 18. L’attività potrà essere annullata con comunicazione sulla pagina Facebook Murgia Enjoy in caso di condizioni meteo avverse e i partecipanti dovranno prendere nota delle linee guida successivamente riassunte e già presenti in forma integrale sulla pagina Facebook “Murgia Enjoy”.

Link evento Facebook: https://www.facebook.com/events/207465391106588

Linee guida per la partecipazione alle attività escursionistiche Murgia Enjoy:

-La distanza interpersonale dovrà essere di almeno 2 metri in rispetto a quanto previsto per le attività sportive.

-Sarà obbligatorio l’uso della mascherina nel caso non sia possibile mantenere il distanziamento interpersonale.

-I partecipanti dovranno essere forniti di gel o spray igienizzante.

-Per il raggiungimento del luogo di inizio attività, diversamente da quanto fatto fino ad ora, non sarà incentivato il car sharing.

-Non sarà consentito lo scambio di materiali tra i partecipanti durante lo svolgimento delle attività.

-Sarà rilevata la temperatura corporea dei partecipanti ed impedita la partecipazione in caso di temperatura superiore ai 37,5 °C.

-L’uso gratuito dei bastoncini da trekking, anche se igienizzati con specifici prodotti al termine di ogni attività, sarà consentito solo ai partecipanti che si impegneranno ad indossare i guanti per tutto il percorso.