Se cercate un dessert fresco che ricorda l’estate, ecco la mousse ai frutti di bosco (ma va bene qualsiasi frutto ci piaccia): un dolce al cucchiaio soffice e avvolgente, a base di frutti di bosco, meringa e panna, dal gusto delicato, fresco e leggermente acidulo che rinfresca il palato, dolce ma per niente stucchevole. Una crema dal delicato colore rosa chiaro, ed una consistenza spumosa che si scioglie in bocca: non si resiste alla tentazione di affondarci subito il cucchiaino!

Una bontà unica, perfetta per ospiti golosi, ideale da servire a fine pasto o per occasioni speciali, da servire fredda di frigo o di freezer, in eleganti coppette monoporzioni, decorate con frutti di bosco o biscottini, meringhette, o scaglie di cioccolato fondente! La crema, soda e spumosa, tiene perfettamente la forma, è quindi idonea per decorare per torte o per farcire cheesecake senza cottura, crostate fredde, sfoglie, tartellette cannoli, pasticcini! Facile e veloce da preparare in casa, utilizzando frutti di bosco congelati, quando non sono reperibili o fuori stagione. Vediamo come si prepara questa delizia!

Mousse ai frutti di bosco

Ingredienti per 4 coppette monoporzioni

Mousse

  • 250 ml di panna fresca da montare
  • 100 g zucchero
  • 200 g frutti di bosco freschi o surgelati
  • 2 albumi

Decorazione

  • frutti di bosco
  • foglioline di menta

Preparazione

Mettete i frutti di bosco in un pentolino con un cucchiaio di zucchero preso dal totale, e lasciate cuocere per 5 minuti a fuoco basso; quindi frullate tutto con un frullatore ad immersione, fino ad ottenere una purea liscia ed omogenea, quindi lasciate raffreddare perfettamente. Preparate la meringa italiana, in un pentolino, versate lo zucchero rimasto e 1 cucchiaio e mezzo di acqua, portare ad ebollizione l’acqua e zucchero e girare perché si sciolga fino a che inizierà a fare le bollicine in superficie, diventando uno sciroppo trasparente, che non deve caramellare, ma restare chiaro.

Nel frattempo, iniziate a montate gli albumi con un frullatore, nel mentre versate a filo lo sciroppo bollente e montate perfettamente fino ad ottenere una meringa lucida e molto compatta: lasciate da parte a raffreddare. Montate la panna fredda di frigo a neve ferma, dovrà risultare ben soda; aggiungetevi la purea di frutti di bosco ben fredda, incorporiamola delicatamente con una frusta a mano dal basso verso l’alto, colorandola. Unite quindi la meringa italiana alla panna ai frutti di bosco, appena realizzata, amalgamando sempre dal basso verso l’alto, fino ad ottenere un composto spumoso e soffice: ecco pronta una fresca e irresistibile mousse di frutti di bosco!

Non ha tempi di riposo e può essere servita appena preparata, oppure preparata con largo anticipo; versate la mousse dentro a delle coppette, ponetele in frigorifero o nel congelatore dove la presenza della meringa manterrà il dolce morbido come un gelato.Servite la Mousse ai frutti di bosco direttamente nelle coppette, o sformandola su un piattino da dolce, decorando infine con frutti di bosco e foglioline di menta.

ricette dal blog Caos&Cucina