Visite Articolo:
101

Una 15enne è morta ieri all’ospedale “Perrino” di Brindisi dopo un intervento per un ascesso cerebrale. La vittima si è presentata presso il Pronto Soccorso del nosocomio brindisino sabato 22 ottobre, manifestando una forte cefalea; dapprima è stata prima trasferita nel reparto di Pediatria e poi, dopo qualche giorno, in Neurochirurgia, dove poi martedì 25 è stata operata d’urgenza a causa del peggioramento delle sue condizioni.

L’Asl di Brindisi aveva parlato di intervento “tecnicamente riuscito” ma, durante la permanenza in terapia intensiva, si è nuovamente ripresentato un ascesso cerebrale. Sul caso indaga la Polizia dopo una denuncia dei familiari della vittima.