Intervista a Mely Valentine Miniero: il personal che seduce

Mely Valentine Miniero segno  sagittario ascendente cancro,  nata e Rimini  nel cuore della Romagna dove  attualmente vive, il suo fisico sembra un’opera d’arte scolpita nella roccia, sguardo magnetico, il suo  rapporto con lo specchio è abbastanza sincero lo considera  il suo alleato durante le preparazioni. La sua biografia ci risponde cosi…  “non potrei essere breve ho fatto più cose in questi quasi 34 anni che ci potrei scrivere un libro (e di quelli grossi)” Mely Valentine Miniero una vera  sognatrice come il  vecchio cartone di Peter Pan? “Solo chi sogna può volare”….

Mely come ti sei avvicina al bodybuilding?

Mi sono avvicinata a questo sport tanti… tantissimi anni fa… ero poco più di una bambina quando conobbi il mondo del bodybuilding intrapreso da mio fratello Mail primo culturista della mia vita! è un spot dove occorre  determinazione, la disciplina con la quale devi portare avanti il tuo obiettivo… la forza della mente che prevale su ogni sforzo fisico che può spingerti a rinunciare… il bodybuilding non e ‘uno sport, è uno stile di vita a 360 gradi.

Prima ancora di questa disciplina di cosa ti occupavi?

Prima delle Competizioni di bodybuilding ho sempre fatto sport a livello agonistico ,10 anni di pattinaggio artistico a rotelle e 5 anni di arti marziali, dove per una frattura al piede ho dovuto definitivamente abbandonare.

Puoi parlarci in poche parole della tua dieta?

La mia dieta varia a seconda del periodo di preparazione, sono stata vagana per qualche tempo ma ammetto che è molto difficile seguire questo tipo di regime alimentare in maniera corretta senza avere scompensi di qualche tipo, ora ho una dieta a base di verdure, riso, uova e prevalentemente carne rossa.

Ti ha cambiato qualcosa questa disciplina?

Questo sport non ha cambiato le mie abitudini …le ha Educate

Il tuo sogno nel cassetto?

sono scaramantica quindi meglio tacere…

Un consiglio che puoi dare a chi intraprende questo sport?

Se dicessi che questo sport e’ per tutti direi una bugia …perché non e’ affatto così …il consiglio e’ fare sempre ciò che ci fa stare bene ed applicarlo un po’ in generale nel proprio iter di vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.