Visite Articolo:
29

Senza musica la vita sarebbe un errore” lo ha scritto Friedrich Nietzsche a fine ‘800 nel suo Il crepuscolo degli idoli e in questa prima estate di libertà e capienze al 100% sembra che sia ancora più vero.

Sonic Park Matera è la grande novità del 2022. Nato dall’esperienza di Reverse Agency, organizzazione a capo del Sonic Park Stupinigi in coproduzione con la materana AC Phoenix, il neonato festival alla Cava del Sole “David Sassoli” si propone già alla prima edizione come uno degli appuntamenti da non perdere dell’estate italiana. Novità imperdibile per la Basilicata e le regioni confinanti e occasione in più per visitare la “città dei sassi” e vivere una vacanza indimenticabile per i tanti turisti. A Matera, come a Stupinigi alle porte di Torino, attraverso la musica ci si riappropria di spazi straordinari e dal grande valore artistico e culturale: dopo aver riaperto il Parco della Palazzina di Caccia di Stupinigi patrimonio Unesco dell’umanità, un luogo eccezionale come la Cava del Sole sarà nell’estate 2022 location di una programmazione con il meglio della musica italiana.

Quello della Cava del Sole sarà per tre intense settimane un vero e proprio villaggio dove si potrà accedere dalle ore 18 e trovare servizi di food&beverage con i prodotti del territorio, in un’atmosfera da grande festival internazionale che si mescola a quella dell’antica cava, intitolata al sole per l’effigie in rilievo con volto umano scalpellata sul soffitto di un ambiente ipogeo, segnato da un ricamato e funzionale apiario e ricadente nell’adiacente complesso grottale, rifugio quotidiano dei cavamonti. Questi ambienti sotterranei, modellati come quelli dei sassi di Matera, vennero per centinaia di anni utilizzati dai cavamonti dopo il tempo di faticoso lavoro di estrazione dei conci di tufo destinati all’edificazione della città. Quello della Cava del Sole

Otto straordinari concerti tra musica indipendente, rap e nuove tendenze in un unico grande cartellone che inaugura sabato 16 luglio con Caparezza. Rapper e produttore discografico fuori dagli schemi, il quarantasettenne di Molfetta arriva nel suo sud Italia per portare in scena la sua particolare idea di musica. Da vent’anni si è imposto nella scena musicale italiana come uno degli artisti più seguiti, scalando le classifiche di vendita con dieci album in studio, molti dischi di platino, due album dal vivo e tantissime canzoni entrate nel cuore di migliaia di ascoltatori. Nella scaletta del concerto che come sempre sarà una esperienza trascinante di musica e sorprese, i brani dell’ultimo Exuvia così come tutti i successi intramontabili della carriera. Si prosegue il giorno successivo, domenica 17 luglio, con lo sbarco alla Cava del Sole del grande progetto musicale estivo di Achille Lauro. In questo speciale concerto, intitolato Achille Lauro Superstar, l’artista romano sarà accompagnato da una orchestra di 52 elementi, oltre ai 5 componenti della band, e metterà in scena uno show tutto nuovo, dagli arrangiamenti ai costumi, evoluzione di tutto ciò che ha mostrato finora. 

Un solo giorno di pausa e mercoledì 20 luglio arriva anche al Sonic Park Matera l’Ultimo Girone, il tour per festeggiare i 40 ( 2) anni di storia e – come dichiarato dai due protagonisti – tour di addio dei Litfiba, la rock band più longeva e apprezzata del panorama italiano. Una vera e propria festa che segnerà la degna e potente conclusione della storia della band di Piero Pelù e Ghigo Renzulli.

Forte di un successo di vendite senza precedenti nel rap italiano arriva a Matera, martedì 26 luglio, il king Marracash. In un solo concerto, finalmente con un concerto a capienza piena, tutti i suoi grandi successi e soprattutto quelli dagli ultimi due album Persona e Noi, loro, gli altri che non smettono di piantonare le posizioni più alte di tutte le classifiche e che fanno di Marracash una delle figure più influenti della scena musicale italiana. 

Un messaggio per l’ambiente, un viaggio in 20 regioni, 3 grandi appuntamenti all’Arena di Verona con tanti ospiti, la collaborazione con UN SGD Action Campaign, una festa itinerante per la musica pensando al pianeta: Elisa torna sul palco con un mastodontico progetto live che la vedrà esibirsi alla Cava del Sole di Matera mercoledì 27 luglio: la location materana – come quella di Sonic Park Stupinigi dove si esibirà il 30 giugno – è stata scelta per lo straordinario valore naturale e paesaggistico, per la bellezza della città e l’unicità della proposta. Come tutti quelli della tournée di Elisa il concerto è ideato e realizzato su un rigido protocollo di basso impatto ambientale che si sposa perfettamente con quella di Sonic Park: sia l’evento di Matera che quello di Stupinigi, saranno infatti festival plastic-free, per limitare i danni all’ambiente dati dal consumo di plastica monouso.

Dopo aver fatto il suo esordio da solista con due brani nel 2021, Manuel Agnelli è pronto anche ai suoi primi concerti senza gli Afterhours per presentare il nuovo progetto discografico: alla Cava del Sole, per la prima straordinaria edizione di Sonic Park Matera, venerdì 29 luglio il giudice di XFactor presenterà per la prima volta dal vivo le canzoni scritte per la colonna sonora di DiabolikLa profondità degli abissi e Pam Pum Pam. Uno show nel quale sarà accompagnato da una backing band di eccezione con i Little Pieces of Marmelade, Beatrice Antolini, e Rodrigo d’Erasmo. 

Domenica 31 luglio, dopo i sold out dei concerti nei palazzetti di tutta Italia, saranno protagonisti a Sonic Park Matera i Pinguini Tattici Nucleari. Il tour dell’estate 2022 che si intitola Dove Eravamo Rimasti sintetizza tutta la voglia della band di andare avanti e ricominciare a vivere, lasciando alle spalle questi due anni di stop ai grandi eventi, una parentesi rubata da cancellare e dimenticare per ripartire – appunto – da dove si era rimasti.

La conclusione della prima, straordinaria edizione di Sonic Park Matera è mercoledì 3 agosto, per un concerto andato sold out a poche ore dall’annuncio. Blanco porterà sul palco, dopo la vittoria a Sanremo, tutta la sua attitudine punk, cruda e provocatoria e il romanticismo, tipico della sua giovane età, presentando live tutte i suoi più grandi successi e il suo album d’esordio, Blu Celeste, certificato doppio disco di platino con oltre 370 milioni di stream realizzati sulle piattaforme digitali e 160 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Sonic Park Matera

Caparezza (16 luglio), Achille Lauro (17 luglio), Chiello (18 luglio), Litfiba (20 luglio), Marracash (26 luglio), Elisa (27 luglio), Manuel Agnelli (29 luglio), Ghali (30 luglio), Pinguini Tattici Nucleari (31 luglio), Blanco (3 agosto – sold out)

Sbarca alla prima edizione di Sonic Park Matera uno dei tour più attesi degli ultimi anni: MARRACASH è pronto a portare il suo live alla Cava del Sole “David Sassoli” il 26 luglio!

Si chiama “PERSONE TOUR” e toccherà in esclusiva i più importanti appuntamenti dell’estate italiana: il ritorno live in grande stile di Marracash porta finalmente dal vivo due album che non smettono di collezionare certificazioni e piantonare le posizioni più alte di tutte le classifiche. MARRACASH continua a confermarsi non solo come il King del Rap, ma anche come uno degli artisti più influenti dell’intera scena musicale italiana discografica e live.

PERSONA” (Island/Universal Music), uscito nel 2019 e dichiarato disco più venduto del 2020, ha conquistato a oggi ben cinque dischi di platino e oltre 885 milioni di stream. Tutti i brani di “Persona” sono stati certificati da FIMI/GfK Italia: triplo platino per “CRUDELIA – I nervi” e “SUPREME – L’ego” feat. tha Supreme e Sfera Ebbasta; doppio platino per “BRAVI A CADERE – I polmoni” e “MADAME – L’anima” feat. Madame; disco di platino per “BODY PARTS – I denti”, “QUALCOSA IN CUI CREDERE – Lo scheletro” feat. Guè Pequeno, “QUELLI CHE NON PENSANO – Il cervello” feat. Coez, “APPARTENGO – Il sangue” feat. Massimo Pericolo, “NON SONO MARRA – La pelle” feat. Mahmood, “SPORT – I muscoli” feat. Luchè, “G.O.A.T. – Il cuore” e “NEON – Le ali” feat. Elisa; infine, disco d’oro per “POCO DI BUONO – Il fegato”, “DA BUTTARE – Il ca**o”, “TUTTO QUESTO NIENTE – Gli occhi” e “GRETA THUNBERG – Lo stomaco” feat. Cosmo.

Enorme successo anche per “NOI, LORO, GLI ALTRI” (Island/Universal Music), uscito a novembre 2021 e che vanta il doppio disco di platino e oltre 250 milioni di stream. Anche in questo caso non poche sono le certificazioni ottenute a oggi dai brani contenuti nell’album (dati diffusi da FIMI/GfK Italia): disco di platino per “LOVE” feat. Guè, “CRAZY LOVE” e “NEMESI” feat. Blanco, mentre “LORO”, “PAGLIACCIO”, “IO”, “COSPLAYER”, “DUBBI”, “LAUREA AD HONOREM” feat. Calcutta e “NOI” hanno ottenuto il disco d’oro.