Le orecchiette al pomodoro di Ugo Tognazzi, cremosissime grazie a questi due tocchi: Non è un semplice primo piatto. Un grande attore, un personaggio di altri tempi e anche un grande cuoco oltre ad essere un galantuomo. Ugo Tognazzi lascia una grande eredità sia cinematografica che grastronomica. Ecco uno dei suoi piatti, semplicissimi e pure pieni di estro.

Un piatto che sembra semplice, ma che lascia lo stomaco satollo e piano di soddisfazione. Andiamo quindi a vedere la ricette delle sue orecchiette al “pomomascarpone”.

Ingredienti per 4 persone:31

  • 400 gr. di orecchiette
  • 300 gr. di pomodori S. Marzano molto maturi
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 100 gr. di mascarpone
  • 1 ricottina dura (pugliese o siciliana)
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio daglio
  • 1 peperoncino (facoltativo)
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • sale

 Preparazione

Facciamo il nostro intingolo, la salsina che renderà il tutto più cremoso e succulento. Prendiamo quindi una padella e inseriamo l’olio, la cipolla e l’aglio. Mettiamo poi il concentrato di pomodoro. Facciamo rosolare per benino in maniera che tutti i sapori si amalgamino.

Ora setacciamo il mascarpone. Lo dobbiamo mettere in un mixer o frullatore ad immersione. Rendiamolo crema. Grattiamo ora la ricotta con una grattugia normale, se avete un frullatore adatto a grattugiare il formaggio meglio ancora, farete prima. Ora prendete l’altra parte della stessa ricotta e fatene della piccole scaglie.

Ora che è tutto pronto mettiamo l’acqua nella pentola e poi caliamo le orecchiette ( aggiustiamo di sale il tutto). Una volta che le orecchiette sono pronte scoliamole e teniamo da parte un bicchiere d’acqua. Mettiamo la pasta in padella e facciamo saltare mettendo la ricotta grattugiata. Se è troppo pastosa la salsa aggiungiamo un po’ alla volta l’acqua di cottura che abbiamo messo da parte. Concludiamo con le scaglie di parmigiano e se volete un filo di olio a crudo. Pepate o mettete un po’ di peperoncino e servite. Continua a leggere i nostri primi piatti