Le melanzane di Sant’Oronzo, più saporite della parmigiana classica. La ricetta tipica Pugliese. Una ricetta tradizionale buonissima, saporita e gustosa che può essere consumata sia come piatto unico che come contorno. Andiamo quindi a vedere come si preparano e quali sono gli ingredienti.

E’ un piatto unico facile da preparare anche in casa e che rappresenta una delle prelibatezze tradizionali di questa terra, cucinata soprattutto ad agosto in onore della festa di Sant’Oronzo a Lecce. Ma come viene preparata la parmigiana di melanzane secondo la ricetta salentina?


Parmigiana di melanzane in Salento

Ingredienti

– 2 kg di melanzane


– 800 ml di salsa di pomodoro


– 50 gr di pecorino grattugiato


– 300 gr di scamorza


– 50 gr di capperi


– basilico


– olio, pepe e aglio

Preparazione

Per fare in modo che le melanzane perdano il tipico retrogusto amaro e caccino via l’acqua contenuta al loro interno, bisogna lavarle, asciugarle e tagliarle a fettine tonde non eccessivamente sottili, mettendole in uno scolapasta e lasciandole riposare almeno un’ora ricoprendole di sale grosso.


Un primo passo che, per comodità, potete effettuare anche la sera prima o la mattina per l’ora di pranzo. In una pentola mettete a preparare il sugo facendo rosolare l’aglio nell’olio, aggiungendo poi la salsa di pomodoro, il basilico e il sale. Fate cuocere a fiamma bassa per circa un’oretta.

Per la pastella

A questo punto bisogna preparare la pastella per poter friggere le melanzane, quindi procuratevi:


– 2 uova


– 300 gr di farina


– acqua fredda e un pizzico di sale

La preparazione delle melanzane

Lavorate le uova con la farina e il sale, ed aggiungete poco alla volta l’acqua in modo da ottenere una pastella omogenea e non eccessivamente liquida. Asciugate le vostre melanzane, immergetele nella pastella e fatele friggere in una padella con abbondante olio bollente. Lasciatele scolare su della carta assorbente.

A questo punto prendete una pirofila, versate un sottile strato di sugo e posizionate un primo strato di melanzane, mettendole con cura le une vicine alle altre. Procedete con uno strato di sugo, la mozzarella tagliata a cubetti o a fettine, i capperi, una spolverata di pecorino ed un pizzico di pepe.

Ripetete lo stesso passaggio, posizionando nuovamente le melanzane, il sugo, la mozzarella, ecc e coprite la vostra parmigiana di melanzane con abbondante sugo e pecorino. Fate cuocere in forno preriscaldato per circa 30 minuti a 180°. e per ottenere un risultato perfetto fate cuocere altri 5 minuti in modalità grill.

Potete mangiarla anche subito, ma se la lasciate riposare una decina di minuti i vari strati di gusto diventeranno ancora più compatti, o magari in alternativa lasciatela raffreddare e gustatela durante le calde giornate estive. La parmigiana di melanzane è una delizia che raramente manca sulle tavole salentine.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef e mettete un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it