Le Cotolette alla Marescialla di Benedetta, con il ripieno più morbido e cremoso che esiste: si sciolgono in bocca. Quando parliamo di cotoletta parliamo sempre di un grande classico della cucina italiana. Che sia alla milanese o alla siciliana, o di maiale, di pollo di vitello è sempre buona. Il segreto è sicuramente la cottura, ma quando è morbida dentro e croccante a punto giusto fuori è tutt’altra storia. Ci sono pochi piatti che possono eguagliarne il sapore e il piacere.

La versione che proponiamo oggi è alla Marescialla e la ricetta è di Benedetta Parodi. E’ un cotoletta dato che il metodo di cottura è quello: il fritto, ma il ripieno è di una scioglievolezza unico. Morbido, generoso e buonissimo. Andiamo ora a vedere come si prepara questo piatto e quali sono gli ingredienti che lo caratterizzano.

Ingredienti della Cotoletta alla Marescialla

  • 3 patate lesse
  • sale
  • prezzemolo
  • parmigiano
  • 2 fette di magatello di vitello
  • due fette di provola affumicata
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • 3 uova
  • pangrattato qb
  • olio

Preparazione delle cotoletta

Semplicissima: prediamo le patate e lessiamole. Regolatevi con la pezzatura: da quella dipenda il tempo di cottura. Basterà comunque far bollire l’acqua in una pentola, appena bolle l’acqua calarle e dopo una trentina di minuti intingere all’interno della patata lo stuzzicadente: se è morbide potete toglierla. Pelatela e schiacciatela. Spolverate con il sale. Uniamo ora prezzemolo e parmigiano.

Disponiamo ora le fette di carne su un tagliere. Mettiamo il composto di patate, adagiamo una fettina di provola e una di prosciutto. Fatto il sandwich impaniamo la carne nell’uovo e nel pangrattato.

Fatto questo friggiamole: dovete girarle una sola volta: le friggete per un solo minuto dalla parte del prosciutto e per 3 dall’altra parte. Tutto qui. Le alzate, asciugatetele e buon appetito. Continua a leggere i nostri secondi piatti