Visite Articolo:
22

Domenica, 31 gennaio, dalle ore 10;00 alle ore 12;00, si terrà il secondo incontro con la cittadinanza, organizzato dall’associazione Genitori tarantini, con il supporto importante di associazioni e liberi cittadini.

L’appuntamento è in piazza Dante (piazzale Bestat), a Taranto.

Questa domenica si parlerà delle bugie del Governo in merito al recente accordo tra Invitalia e ArcelorMittal, con interventi di ingegneri che, tra l’altro, risponderanno anche alle eventuali domande dei presenti.

L’associazione Genitori tarantini continua nel suo impegno per la chiusura di tutte le fonti inquinanti, a partire dalla produzione a caldo dell’acciaieria tarantina, indicata fin dal 2012 come principale fonte incompatibile con la vita e la salute di cittadini e lavoratori.

Le domeniche dei tarantini continueranno, individuando, di volta in volta, piazze della città che possano garantire le norme anti-Covid in vigore. Per tale scopo, si ringraziano i volontari di protezione civile dell’E.R.A.V. (Emergenza Radio Amatori Volontari) sez. Città di Monteparano – N.O.E.

Lo scopo di questi incontri è costruire, insieme ad associazioni e cittadini che vorranno partecipare., azioni pacifiche ma incisive sul territorio tarantino e, quando sarà possibile, anche fuori regione, fino ad arrivare a Roma.

Ass. Genitori tarantini – ets