Le lasagne vegetariane sono una versione più leggera e sana delle classiche lasagne di carne, il tradizionale piatto italiano di pasta al forno, protagonista dei pranzi della domenica ed amatissimo da tutti.

Un primo piatto davvero sfizioso: con i suoi gustosi strati di sfoglia sottile, un ripieno ricco e gustoso a base di verdure di stagione, besciamella e parmigiano, queste lasagne sono davvero irresistibili, piaceranno addirittura anche ai bambini!

Una ricetta semplice, con infinite varianti, una più buona dell’altra, da arricchire o variare seguendo il proprio gusto o la stagionalità: peperoni e melanzane, piselli freschi, asparagi, zucca, barbabietola, cavolfiore o cavoletti di Bruxelles e funghi, riusciranno a rendere questo piatto vegetariano colorato e profumato, perfetto per la festa! Vediamo come prepararle

Lasagne vegetariane

Ingredienti per 6 porzioni

  • 250 g di sfoglie di pasta fresca di semola (non all’uovo)

Ripieno

  • 250 g di zucca
  • 250 g di broccoli
  • 100 g di cipolle
  • 250 g di patate
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe

Besciamella

  • un litro di acqua di cottura delle verdure
  • 100 g di farina
  • 100 g di olio extravergine di oliva
  • noce moscata
  • sale e pepe

Inoltre

  • 200 g di Parmigiano Reggiano DOP, grattugiato

Preparazione

Pulite e lavate le verdure, tagliate a dadini la zucca e le patate, e dividete le cimette dei broccoletti; fatele cuocere in acqua bollente salata, scolatele conservando il liquido di cottura. Preparate la besciamella, mescolando a freddo la farina con l’olio formando una pastella, insaporite con sale e pepe ed una grattata di noce moscata; aggiungete poco per volta l’acqua di cottura delle verdure allentando la pastella, sempre mescolando; mettete a cuocere a fuoco basso, sempre mescolando per una decina di minuti, fino a raggiungere la giusta densità.

Versate un filo d’olio in un tegame e unite la cipolla affettata finemente, e le verdure scolate, sale e pepe; fatele insaporire saltandole in padella pochi minuti.Stendete qualche cucchiaiata di besciamella sul fondo di una pirofila; scottate le sfoglie di pasta, per 1 minuto in acqua bollente leggermente salata, scolatele stendete i rettangoli di pasta, affiancandoli tra di loro;  ricoprite con altra besciamella, cospargete con 1/3 delle verdure e spolverate con una manciata di parmigiano; procedete in questo modo per altri due strati, fino a terminare gli ingredienti con un ultimo strato di besciamella e parmigiano grattugiato.

Cuocete in forno statico già caldo a 180°C per 30 minuti, fino alla formazione della deliziosa crosticina croccante; sfornate e servite le lasagne vegetariane ancora calde. Preparate con un giorno d’anticipo saranno ancora più gustose; ideali da congelare sia crude che cotte.

ricette dal blog Caos&Cucina