Visite Articolo:
79

Con delibera di giunta, l’Amministrazione comunale di Pisticci ha inteso aderire al “Progetto Sport nei Parchi” promosso da Sport e Salute Spa.

Il progetto prevede due linee di intervento: la prima prevede un cofinanziamento per l’allestimento di nuove aree attrezzate attraverso l’installazione di strutture fisse per lo svolgimento di attività sportiva all’aperto a corpo libero, da rendere fruibili secondo un predefinito modello di gestione che coinvolga le associazioni o società sportive dilettantistiche del territorio. Il progetto candidato, per il valore di 20.000 €, prevede l’installazione di un circuito a corpo libero (per almeno 5 utilizzatori in contemporanea) e n. 6 macchine, anche polivalenti, per l’allenamento isotonico, cardio, anche per diversamente abili e bambini.

La seconda linea di intervento prevede l’identificazione di aree verdi da destinare ad “urban sport activity e weekend” e mira alla definizione di un nuovo modello di fruizione dei parchi pubblici, con la previsione della creazione di “isole di sport” gestite da ASD/SSD del territorio che dovranno garantire, grazie al finanziamento di Sport e Salute e al cofinanziamento da parte del Comune, un programma di attività sportiva gratuita all’aria aperta per bambini/ragazzi, donne, over 65 ed in generale per la comunità. Con l’adesione a questa misura il Comune ha richiesto un finanziamento fino a 24.000 € che consentirà la selezione di almeno n.3 ASD/SSD – per coprire diversi target (bambini e ragazzi, donne, over 65) – operanti sul territorio alle quali affidare la gestione delle aree verdi/isole di sport messe a disposizione.

Il Comune di Pisticci ha ritenuto di candidare l’area circoscritta dalle vie Quattro Caselli, via Togliatti, Via Bachelet e via Alcide De Gasperi a Marconia, in quanto presenta caratteristiche dimensionali, plano-altimetriche e di vicinanza al centro urbano tali da soddisfare al meglio i requisiti richiesti dal bando.