La famiglia Vanderbilt ha giocato un ruolo chiave nella storia d’America, dando un contributo indispensabile nella creazione della Società delle Nazioni. La villa è così grande, che la sua estensione tocca due città e la classifica come la più grande casa americana in stile Shingle del Paese.

Ph. Anthony Acocella

La tenuta Elm Court fu progettata nel 1886 dallo studio di architettura Peabody & Stearns, mentre il terreno è stato ideato da Frederick Law Olmstead, già conosciuto per il suo lavoro su Central Park, a New York. Costruita nel Berkshires dal filantropo William Douglas Sloane e da Emily Vanderbilt, nipote di Cornelius Vanderbilt, la villa è ora in vendita per 12,5 milioni di dollari, come riportato dal sito Top TenReaEstateDeals.com

Ph. Anthony Acocella

l’Elm Court si estende per 89 acri sulle città di Stockbridge e di Lenox, nel Massachusetts. La casa è registrata come National Historic Landmark e prende il nome da un grande olmo che si trovava all’ingresso del palazzo, ma che in seguito è stato colpito da una malattia. Costruita come casa estiva per la famiglia e gli amici, Elm Court Estate fu il luogo di incontro dei Colloqui di Elm Court nel 1919 che portarono alla creazione del Trattato di Versailles e della Società delle Nazioni.

Ph. Gavin Preus

Negli anni Quaranta gli eredi dei suoi fondatori la trasformarono in una locanda, nel tentativo di tenere il passo con i costi elevati di gestione. Mentre negli anni ’50 ospitò eventi, cene e pernottamenti. La tenuta di Elm Court chiuse definitivamente le sue porte fino al 1999, quando i discendenti di Emily Vanderbilt iniziarono il processo di ristrutturazione.

Ph. Anthony Acocella

I lavori hanno conservato i dettagli originali, come l’intricato soffitto in intonaco intagliato nella sala da pranzo, i pavimenti in legno a spina di pesce e i camini, mentre nelle cucine è stata installata una nuova isola per lo chef.  C’è una grande dispensa del maggiordomo in mogano con un’incantevole finestra e una sala per pranzi e cene informali. Tutte le camere sono abbastanza spaziose per un intrattenimento su larga scala. Il terreno contiene più edifici, tra cui la casa del maggiordomo, il cottage del giardiniere e diverse serre. La casa contiene anche la casa del custode, la rimessa per le carrozze e la stalla e due fienili.