La pasta al limone più veloce e buona che c’è: si cuoce in pochi minuti. Caldo, afa, voglia di freschezza. Non c’è nulla di meglio di qualcosa di buono, che lasci un bel sapore in bocca, ma sopratutto che si possa preparare in pochissimi minuti. Ed ecco quindi la pasta al limone, anzi, gli spaghetti al limone. Ci piacciono tanto perché sono saporiti e sfiziosi. Andiamo quindi a vedere come si preparano e quali sono gli ingredienti di questo delizioso piatto.

Ingredienti della pasta con il limone

  • 500 gr di spaghetti
  • 1 limone
  • pecorino
  • parmigiano
  • 1 lime
  • sale

Preparazione

Due cose per cominciare: una pentola di acqua calda e sale ( per la pasta, ma non per cuocerla, ma per risottarla in padella) e una padella. Accendiamo la fiamma sia alla pentola e facciamo riscaldare l’acqua. Una volta che l’acqua sarà calda, mettiamo dell’olio nella padella, poi le bucce del limone ( ne basteranno 2 o 3) l’importante è che siano senza la mollica bianca. Aggiungiamo dell’olio e facciamo insaporire. Per non far “friggere” le bucce aggiungiamo acqua salata. A questo punto possiamo mettere gli spaghetti nella padella. Aggiungete un altro mestolo di acqua calda e sale e non dividete ancora la pasta.

Dopo un paio di minuti, quando la pasta sarà attaccata cominciata a staccarla poco alla volta. E aggiungete un altro mestolo di acqua. Non aggiungete tutta l’acqua perché i segreti sono due: il primo non staccare subito la pasta e il secondo far asciugare sempre l’acqua prima di aggiungerne altra, in questo modo si tirerà fuori tutto l’amido.

Mentre cuoce aggiungete uno spicchio di aglio, poi il pepe e fate cuocere. Quando sarò cotta spegnete il fuoco: grattugiate una scorza di limone e aggiungete un po’ di succo di lime. Aggiungete quindi pecorino e parmigiano e godetevi questo piatto magico e profumatissimo.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef


e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it