pasta peperoni ricotta

La Pasta ai peperoni di Benedetta Parodi, troppo cremosi. “Ecco come manteco il tutto dopo la cottura”. Un altro ortaggio che ricorda l’estate sia per il colore che per il profumo. I peperoni sono buonissimi e colorati per un primo piatto davvero gustoso. Andiamo quindi a vedere come si preparano e quali sono gli ingredienti.

Ingredienti della La Pasta ai peperoni di Benedetta

  • 1 Peperone giallo
  • 1 Peperone Rosso
  • 500 gr di pasta corta
  • 200 gr di ricotta
  • 1 cipolla bianca
  • sale
  • olio
  • pepe
  • prezzemolo

Preparazione

La prima cosa fare sarà quella di tagliare a pezzi la cipolla ( va bene anche in maniera grossolana, ma se volete anche in maniera fine). Mettetela in una padella e con dell’olio d’oliva fate rosolare. Mi raccomando, non deve bruciare, quindi girate con un mestolo di legno e fate appassire.

Intanto tagliate i peperoni ( fatelo prima magari così da avere tutto pronto). Aggiungete i peperoni nella padella e fate stufare. Per una cottura omogenea mettete un coperchio sopra. Fate cuocere per una decina di minuti, forse qualcuno in più se i peperoni sono troppo callosi. LA consistenza dei peperoni dovrà essere morbida, tantissimo. Una volta ottenuto dei peperoni morbidissimi aggiungete la ricotta e spegnete la fiamma. Girate e fate insaporire.

Dopo aver fatto questo metteteli in un minpimer. Se sono troppo densi aggiungete l’acqua di cottura della pasta. Fatto questo rimettete il sugo nella pentola. Mettete la pasta nell’acqua calda e fate cuocere. Una volta cotta la pasta scolatela, ma non buttate via tutta l’acqua. Mettete quindi la pasta nel sugo e amalgamate il tutto per qualche minuto. Una volta che la pasta è pronta, aggiungete prezzemolo e pepe e buon appetito.

Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef


e metti un like alla pagina Facebook    di PiuRicette.it