Uno dei piatti più estivi, la parmigiana. La ricetta però questa volta è  Sofia Loren, una delle attrici italiane più amate al mondo. La sua versione è tratta da un vecchio libro di cucina scritto molti anni fa, quando era nel pieno della sua carriera. Una ricetta quindi antica e carica di tradizione. Vediamo quindi come è fatta e quale è la sua versione super esplosiva.

Parmigiana di Sofia Loren, INGREDIENTI PER 6 PERSONE

  • 1 kg di melanzane
  • 800-900 g di pomodori
  • 1 fior di latte o mozzarella non fresca
  • 1 uovo
  • parmigiano grattugiato
  • basilico
  • olio d’oliva
  • olio per friggere
  • sale fino
  • sale grosso

Preparazione

Come per tutti i piatti a base di verdura laviamo bene le nostre melanzane. Le facciamo a fette non troppo spesse ( circa mezzo centimetro andranno bene). Ora facciamole spurgare. Le cospargiamo di sale grosso in un colapasta e copriamo il tutto con un piatto. Ora aggiungiamo un peso sul piatto in modo da pressarle. Al piatto potete sostituire una pentolina con acqua. In questo modo la polpa della melanzana perderà l’acqua e anche il retrogusto un po’ amaro.

Trascorse due o tre ore sciacquiamo le melanzane e asciughiamole con un panno. Passiamo le melanzane nell’uovo e nella farina, prima di friggerle ( inutile avere un olio che arrivi a 170 gradi, può essere anche meno caldo). L’importante è che l’olio nella padella copra le melanzane e la frittura sia omogenea. Dopo averle fritte mettiamola su panno carta per farle asciugare.

Prepariamo ora la salsa di pomodoro. In un tegame facciamo cuocere il nostro sugo con sale e basilico senza olio ( Non deve essere troppo grassa). Lasciamo che si consumi l’acqua e poi spegniamo ( ci vorranno circa 30 40 minuti).

A questo punto, in una teglia unta d’olio versate prima qualche cucchiaiata di questa salsa, poi uno strato delle melanzane fritte, poi cospargetele di parmigiano grattugiato, poi fate ancora uno strato di fettine sottili di fior di latte ( se avete le mozzarella basterà metterla in frigorifero per qualche ora così da farla asciugare) , con qualche fogliolina di basilico, e un cucchiaio di uovo battuto. Ricominciate da capo con la salsa, le melanzane, il parmigiano, la mozzarella, l’uovo, e ancora da capo, in modo da avere almeno tre strati di tutto. Completate con il sugo di pomodoro.  Accendiamo il forno mentre assembliamo la parmigiana. Facciamo cuocere a 180 gradi per 40 o 50 minuti.

Varianti della parmigiana

Una variante potrebbe essere quella di mettere nella teglia sia melanzane che zucchine per renderla più delicata e forse anche più saporita. La vostra parmigiana di Sofia Loren è pronta per essere servitaContinua a leggere le altre varianti di parmigiana