La ricetta che vi lascio di seguito è a base di mele, frutto tipico della stagione autunnale-invernale. Si tratta della Cotognata, il dolce preparato usualmente dalle nonne in vista della festa dei Morti per donarlo ai bambini. Si tratta di una ricetta molto antica e, infatti, il gesto di donarlo ai bambini era segno di passaggio tra generazione diverse. Viene, per lo più, preparato nel Sud Italia ma anche nel Sud America e in Spagna assumendo il nome di ‘dulce de membrillo’.

Ma perché si chiama cotognata? Il nome, senza dubbio, fa riferimento alle mele cotogne e alla cotogna che, mescolando zucchero acqua, diventa una gelatina rossa. Dunque, è tutto molto semplice da preparare. Gli ingredienti che vi indico sono per circa 5-6 persone, ma ognuno può raddoppiarne la dose o regolarsi in base alla quantità che desidera.

Cotognata, Ingredienti

  • 2 kg di mele cotogne mature
  • 2 kg di zucchero
  • Succo e buccia di limone (se si preferisce)
  • Cannella
  • Buccia d’arancia abbrustolita finemente tritata (se si preferisce).

Preparazione

La prima cosa da fare, è senza dubbio, lavare per bene le mele. Dopodiché Tagliatele a pezzi, togliendoci il torsolo. (Potete tranquillamente lasciare la buccia.)Man mano che le tagliate, mettetele in una ciotola con acqua e limone per non farle annerire. Dopodiché mettete i pezzetti di mele in una pentola con lo zucchero semolato e mezzo bicchiere d’acqua e fate cuocere per 30 minuti, mescolandole di tanto in tanto. Una volta che le mele diventano morbide, toglietele dal fuoco e passatele con il passaverdure.

Otterrete una purea di mele che dovrete versare nella pentola con lo zucchero di canna e la cannella. Cuocete la cotognata per altri 30 minuti per avere un composto bello denso. Dopo trasferite la cotognata in uno stampo e stendetela con un cucchiaio. Lasciatela raffreddare per 1 giorno. Solo quando sarà ben fredda solida, trasferitela su un tagliere con un coltello tagliate dei quadrati di mele della grandezza desiderata. Infine,  passate la cotognata nello zucchero semolato e gustatela! Continua a leggere Piuricette.it e iscriviti al gruppo Facebook Masterchef ricette e trucchi degli chef 

Leggi anche: Ciambelline di pasta sfoglia con le mele di Benedetta: facili e pronte in 10 minuti. Più golose della classica torta

cotognata piuricette