La Capponada Ligure, la più fresca dell’estate e semplicissima. Ricca e gustosa si prepara in 3 minuti

Ingredienti

  • 300 g di gallette di pane (da marinaio) ( ovviamente se non le trovate anche del pane biscottato)
  • 100 g di olive piccole in salamoia
  • 1 scatoletta di tonno sott’olio
  • 2 pomodori
  • 4 acciughe sottosale
  • 4 uova di quaglia in salamoia
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico
  • olio
  • aceto
  • sale
  • pepe

Preparazione

Per questa ricetta basteranno pochissimi minuti e davvero pochi ingredienti checché possa sembrare. Quindi prendete lo spicchio d’aglio, spaccatelo in due e strofinatelo sulla fetta di “galletta” dei marinai ( diciamo che è un pane che non si trova ovunque, potete essere fortunati da trovarlo in un supermercato oppure in un forno. In alternativa potete usare qualsiasi tipo di pane biscottato oppure, se volete, una frisella).

Una volta strofinato l’aglio l’asciate ammorbidire in acqua e un po’ di aceto ( anche in questo caso è soggetto al vostro gusto). Dissalate ora le acciughe ( devono anche essere anche diliscate). Tagliatele a pezzi. Ora spellate i pomodori e togliete i semi e fateli a dadini. Ora sgocciolate il tonno ( prendete quello a filetti, non quello in scatola che trovate ovunque).

Dopo giusto qualche minuto o qualche secondo ( dipende dal gusto), scolate la galletta e spezzettatela in maniera grossolana. Sminuzzate il tonno, le olive, le uova ( se lo avete di quaglia altrimenti va bene lo stesso), condite con olio, aceto, sale a piacere. Ora mescolate delicatamente e servite. Buona appetito

La galletta dei marinai

Parliamo di un pane buono, storico, si dice che lo avesse usato Cristoforo Colombo nelle sue attraversate. E’ un pane che si poteva conservare a lungo e mangiare a proprio piacimento.