Il Risotto al cuore di Bue di Gennarino Esposito ha fatto innamorare Jennifer Lopez attualmente a Capri per la serata di beneficenza di Luisa Via Roma. La cantante si è concessa un pranzo nella villa di uno degli chef  migliori del territorio campano, il grande Gennaro Esposito, due stelle Michelin alla Torre del Saracino a Vico Equense e «Chef Mentor 2020» per la Guida Michelin. Ma cosa ha conquistato il cuore di JLo? a quanto pare sono stati due i piatti di maggior successo per l’ospite internazionale, vediamo quali.

“Abbiamo preparato il classico pranzo della tradizione partenopea, ha spiegato lo chef Esposito, quindi come antipasti: caprese, verdure di stagione estive, fagiolini alla pizzaiola, peperoncini verdi con pomodoro e basilico, melanzane al funghetto, e poi la scarola con le lenticchie come la prepara mia mamma». Piatto, quest’ultimo, che ha colpito particolarmente Jennifer Lopez e anche tutti gli altri ospiti che si sono profusi in una ovazione per lo chef.

Ma non solo. Un altro piatto che ha fatto impazzire Jlo è stato il risotto con pomodoro Cuore di Bue, calamaro ripieno di provola affumicata e limone candito, piatto principale di un menu in cui si è voluto puntare «alla massima freschezza, visto quanto è attenta all’alimentazione», spiega lo chef. Proprio del risotto abbiamo scoperto la ricetta dello chef con i suoi segreti per farlo davvero buonissimo all’altezza di qualsiasi ospiti. vediamo quindi come lo prepara, fidatevi sarà più lungo a leggersi che a cucinarlo, basteranno davvero 15 minuti di preparazione per un risaltato da vero chef stellato.

Risotto cuore di bue, Ingredienti per 2 persone

Per i calamaretti

  • – 4 calamaretti;
  • – 60 gr di provola affumicata di bufala campana dop.

Per il risotto

  • – 200 gr di riso carnaroli;
  • – 200 gr di pomodori “cuore di bue” (tagliato a grossi cubetti);
  • – 6 calamaretti;
  • – 20 gr di provola affumicata di bufala campana dop;
  • – 30 gr di limone candito (tagliato a brunoise);
  • – 2 lt di brodo leggero di pesce e verdure;
  • – 100 gr di olio extravergine di oliva;
  • – 10 gr di burro;
  • – 10 foglie di basilico;
  • – un cucchiaino di cipolla tritata;
  • – il succo di mezzo limone;
  • – uno spicchio d’aglio;
  • – sale q.b.
  • – pepe al mulinello q.b.

Preparazione

Iniziamo col preparare i calamaretti, quindi semplicemente riempirli con provola affumicata tritatae poi chiudere con uno stuzzicadenti e infornare giusto due minuti a 100 gradi. Saranno subito pronti e andranno a decorare il piatto. Quindi procediamo con la preparazione del risotto. Prendere una padella bella capiente e dal bordo alto e versare circa 50 grammi di olio evo e aggiungere la cipolla tritata finemente, farla indorare per un minuto e aggiungere il riso a crudo che andrà così tostato. Una volta finita la tostatura andiamo bagnare il riso con il brodo ben caldo.

Nel frattempo in una nuova padella mettere altri 50 grammi di olio evo con uno spicchio d’aglio. Una volta imbiondito aggiungere i pomodori cuore di bue con basilico e sale e saltare tutto a fiamma vivace per circa 3 minuti. Quando il riso avrà raggiunto la metà cottura, salare e aggiungere a poco a poco il sughetto ottenuto dai pomodori e infine una parte dei pomodori stessi. Quando il riso sarà ancora al dente aggiungere i calamaretti tagliati davvero molto sottili. A fine cottura spolverare con il limone candito ( se non lo avete va bene anche grattuggiare la scorsa di un limone).

Concludere aggiungendo del pepe macinato fresco e una noce di burro che possa mantecare il tutto a fiamma ormai spenta. Una spuzzata di succo di limone e il piatto è pronto per essere inpiattato. Lo chef gennarino Esposito consiglia quindi di siporre il risotto al centro del piatto e mettere sopra il calamaretto ripieno fatto al forno, senza lo stuzzicadenti. Quindi ompletare adornando con qualche cubetto di pomodoro scottato e foglie di basilico. Buon appettito. Leggi le altre RICETTE DI GENNARINO ESPOSITO

risotto cuore di bue di gennarino esposito piuricette