Visite Articolo:
94

Paura nella serata di ieri a Villa D’Agri per un incendio divampato in un’area rurale della frazione di Marsicovetere dove era stata posizionata una batteria di fuochi d’artificio, la cui esplosione, a conclusione della festa patronale in onore di Sant’Antonio, avrebbe innescato il rogo.

I Vigili del fuoco, intervenuti con più squadre, sono riusciti a contenere le fiamme che ad un certo punto si sono propagate in modo veloce, lambendo un’area boschiva e anche il cimitero. Per fortuna l’intervento tempestivo dei pompieri ha evitato che le fiamme arrivassero alle abitazioni.