Visite Articolo:
50

La Regione Basilicata ha approvato la graduatoria del quarto bando per l’”Aiuto all’avviamento di imprese per i giovani agricoltori” della Programmazione 2014-2022: complessivamente sono state costituite 887 imprese giovanili sul territorio lucano. Lo ha reso noto l’assessore per le politiche agricole, Francesco Cupparo.

“L’ammissione a finanziamento di 281 domande, di cui 239 finanziate per oltre 16 milioni di euro – ha aggiunto l’assessore – porta il totale a un numero che rappresenta l’equivalente occupazione di una grande fabbrica, a riprova che il ricambio generazionale in agricoltura può dare buoni risultati per occupazione e futuro”. Commentando i valori medi che nell’Unione Europea indicano in 55 anni l’età degli agricoltori, Cupparo ha sottolineato come “siano ostacoli l’accesso al suolo, l’accesso ai finanziamenti e l’accesso alla formazione e alle conoscenze. Di qui l’impegno a facilitare l’ingresso di agricoltori qualificati e il ricambio generazionale. I nuovi operatori del settore agricolo in Basilicata – ha concluso – sono invece innovatori e sono più propensi a impegnarsi nella diversificazione, proponendo nuovi prodotti e servizi”.