Visite Articolo:
152

E’ già nota alla Regione Basilicata la ciclica problematica conseguente le ripetute piene ed esondazioni del torrente Cogliandrino che interessano, in particolare, l’area del depuratore a servizio della stessa contrada. Questo Ente ha più volte interessato l’Assessorato ed i Dipartimenti competenti -note prot. 6763 del 9/04/2009 e prot. 3381 del 22/02/2021-chiedendo l’inserimento nella programmazione regionale delle risorse economiche utili a dare definitiva soluzione al rischio idraulico derivante dalle esondazioni del torrente.

Il Sindaco di Lauria, Gianni Pittella, ha chiesto al Presidente della Giunta regionale di Basilicata e all’Assessore di convocare un tavolo tecnico-

amministrativo urgente per trovare le risorse economiche utili riguardanti le criticità del Torrente Cogliandrino