Visite Articolo:
70

Con l’abbassamento delle temperature previsto anche in Basilicata, nelle prossime ore aumenteranno i rischi legati alla possibile rottura, a causa del gelo, degli impianti idrici domestici e dei relativi misuratori. Per questo Acquedotto Lucano ha invitato i cittadini a prendere alcune semplici precauzioni ed a seguire i consigli per evitare disagi in casa e per custodire prontamente gli apparecchi.

“I contatori esterni sono quelli più soggetti a rotture da gelo, in particolare quelli collocati all’esterno dei fabbricati, perchè spesso situati in locali non adeguatamente isolati o in abitazioni utilizzate raramente. – si legge nella nota – Se i misuratori si trovano in nicchie esterne ai fabbricati, e se la temperatura esterna dovesse rimanere per vari giorni sotto lo zero, Acquedotto Lucano consiglia di garantire un minimo di circolazione dell’acqua nella struttura. Le nicchie e gli sportelli, posti all’esterno dei fabbricati vanno opportunamente coibentati, ossia rivestiti di materiale isolante. Se l’impianto non è utilizzato (seconde case, per esempio) dopo aver chiuso la valvola di intercettazione a monte del contatore, se possibile, provvedere allo svuotamento delle tubazioni dell’impianto interno”.

In caso di rotture o danni al contatore, i clienti possono dare immediata comunicazione ad Acquedotto Lucano, telefonando al Numero Verde 800.99.22.93